Quando arriva la stagione fredda, cresce la voglia di piatti che riescano a ritemprare e a riscaldare corpo e spirito. Il desiderio di mettersi ai fornelli è più forte rispetto al periodo estivo. I menu atunnali diventano, dunque, una vera e propria coccola. Ma non solo, scegliendo i cibi giusti si possono coniugare alla perfezione golosità e benessere senza attentare alla linea anche in vista delle festività.

Ecco un’idea di menu autunnale, perfetto per tutta la famiglia e ricco di prodotti di stagione. Il consiglio, infatti, è sempre quello di puntare sulla stagionalità delle materie prime.

Risotto zucca, taleggio e curcuma

La zucca è l’ortaggio principe dell’autunno e dell’intera stagione fredda. L’ideale è utilizzarla per preparare zuppe e primi piatti golosi. Il riso è forse il cereale che meglio si sposa con la dolcezza della zucca.

Quindi, perché non concedersi un buon risotto alla zucca, taleggio e curcuma? il procedimento è identico alla preparazione di qualsiasi risotto tradizionale: si fa tostare il riso in un soffritto di burro e cipolla, si sfuma con vino bianco e si cuoce aggiungendo mestoli di brodo, in quest caso vegetale.

La zucca va aggiunta a dadini piccoli, dopo aver fatto tostare il riso. Mentre il taleggio e la curcuma si uniscono quasi a fine cottura. La presenza di un formaggio grasso renderà non necessario l’uso di burro per la mantecatura: un po’ di Grana Padano sarà sufficiente.

Involtini di porri e prosciutto

Un secondo piatto sfizioso e originale. Per prepararlo, si fanno sbollentare i porri puliti (solo le foglie) e si lasciano poi asciugare su un panno. A questo punto, si forma l’involtino arrotolando la foglia di porro attorno una fetta di prosciutto crudo e a un pezzetto di grana. Si chiude il tutto e si impana come fosse una cotoletta (uovo e pan grattato).

Infine, si fanno rosolare gli involtini in una padella antiaderente leggermente oliata.

Mousse di marroni, cannella e cioccolato

Un dolce inaspettato, al cucchiaio e cremoso. I marroni vanno fatti bollire in acqua finché non diventano molto morbidi. Si frullano, quindi, insieme a tre cucchiai di zucchero a velo, a 100 ml di panna e a 50 grammi di cioccolato fuso (al microonde per qualche secondo). Infine, si serve la mousse con cannella.

Altri consigli