Una delle mete più ambite della Basilicata, quando si è in cerca di mare, è Policoro. La bellezza di Policoro è la sua posizione. Infatti, questa cittadina di mare sorge a pochi chilometri da Matera, vero e proprio gioiello di arte e cultura, ma non solo.

Policoro si affaccia sulla costa Jonica, dominando il sud della Basilicata, ed è anche vicina alla natura più lussureggiante. Infatti, oltre a meravigliose ore trascorse in spiaggia, da Policoro si arriva al Bosco del Pantano. Si tratta di un’oasi naturalistica protetta da WWF, fresca e lussureggiante da visitare anche con i bambini in bicicletta.

Il mare a Policoro è cristallino, le acque sono così pulite che in alcune zone si riproducono rari esemplari di tartaruga marina. La spiaggia è sabbiosa e soffice, dunque adatta anche al tempo in famiglia e ai bimbi piccoli. Esiste un lido cittadino, il Lido di Policoro, facilmente raggiungibile dal centro.

E, a ridosso del Bosco del Pantano, troverete una spiaggia più selvaggia e con un mare pulitissimo. Potrete sdraiarvi su una delle numerose spiagge libere oppure usufruire di tutte le comodità dei lidi attrezzati. Esplorando verso Sud, inoltre, vale la pena la visita all’Oasi WWF Policoro Herakleia.

Policoro ha una storia incredibile, tutta da scoprire e che tocca anche la mitologia greca. A Policoro si è consumata la battaglia di Pirro e poco distante da Policoro, si trova Metaponto. Da visitare. Qui si possono ammirare le Tavole Palatine dell’antica Metapontum e il Museo Archeologico Nazionale.

Inutile aggiungere che in Basilicata, non si può prescindere dal godersi la bontà della cucina lucana. Da terra a mare, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Altri weekend simili