Per amor del cielo, della terra e del mare

Un po' capro espiatorio, un po' simbolo di una società dei consumi che distrugge l'ambiente in nome di futili comodità, in Italia dall'1 Gennaio 2011 il vecchio sacchetto di plastica è andato in pensione.

In CRAI siamo da sempre convinti che l'unico modo per ridurre l'impatto ambientale di questo aspetto della spesa quotidiana sia di eliminare il rifiuto alla fonte, abbandonando la logica del monouso e promuovendo l'utilizzo delle borse riutilizzabili in plastica o di cotone, progettate per essere utilizzate centinaia di volte.

Non dimentichiamo che tanti riutilizzi significano tanta plastica in meno! Un vantaggio ecologico, quindi, ma anche economico: perchè ogni sacchetto riutilizzato è un sacchetto risparmiato.

Nei negozi e supermercati CRAI richiedi le Borse riutilizzabili Cabas CRAI e le Borse riutilizzabili in cotone: funzionali, leggere, lavabili e trendy, da portare con te ed utilizzare in ogni situazione, anche al di fuori del tuo supermercato CRAI.

E se dovesse capitare che andando di fretta ti sei dimenticato a casa la Borsa riutilizzabile, hai due valide alternative:

  • Shopper Biodegradabile e compostabile
  • realizzato in bio-plastica da materie prime di origine vegetale, riutilizzabile per la raccolta differenziata dell'umido, al 100% biodegradabile e compostabile (attenzione: da non usare nella raccolta differenziata della plastica!).

  • Shopper in carta
  • fonte naturale per eccellenza, certificata Fsc, che garantisce l'origine della materia prima esclusivamente da foreste gestite in modo sostenibile.

Ti può interessare anche...
  • CRAI è una delle Insegne più conosciute dai consumatori italiani e fornisce ai suoi Associati tutto il supporto e le condizioni commerciali per competere con le maggiori strutture della moderna distribuzione.