Lo sapevi che con un semplice elastico da fitness, dal costo di pochi euro, puoi tornare in forma in tempi record e senza spendere in abbonamenti in palestra?

Grazie all’uso dell’elastico, attrezzo ben poco ingombrante e anche facilmente trasportabile, si può allenare e tonificare tutto il corpo a casa. Una vera manna sia per i pigri, sia per chi ha pochissimo tempo a disposizione.

Innanzitutto procurati un elastico di resistenza adatta al tuo grado di allenamento. Puoi trovare gli elastici da fitness nei negozi di articoli sportivi o anche online.

Poi, non dimenticare il tappetino per gli esercizi a terra e abbigliamento comodo e adeguato.

Gli esercizi si possono eseguire anche a piedi scalzi.

  • Braccia e pettorali

In piedi, gambe leggermente divaricate e piedi paralleli. Metti l’elastico sotto le piante dei piedi e afferralo con entrambe le mani. Tieni le braccia distese verso il basso, poi fletti gli avambracci portando l’elastico tra collo e spalle. Ritorna quindi alla posizione di partenza. Ripeti 15 volte il movimento per 3 serie.

  • Addominali

Sdraiati in posizione supina con le gambe unite e la schiena aderente al tappetino o al pavimento. Metti l’elastico sotto i piedi e afferralo con i palmi delle mani chiusi. Quindi, alza le braccia e tira l’elastico verso l’alto. Stacca dunque le spalle e le scapole dal materassino e solleva lievemente polpacci e piedi. Schiaccia sempre bene la zona lombare contro il materassino. Tieni la posizione per circa 15 secondi. Ripeti 20 volte, per 3 serie.

  • Gambe e glutei

In posizione eretta, fai passare l’elastico sotto i piedi. Bloccalo con la pianta dei piedi e tienilo con le mani e i palmi verso l’alto. Quindi, esegui uno squat (facendo il gesto di sederti, senza ovviamente sederti). Da qui, poi, stendi le gambe e porta l’elastico in alto stendendo contemporaneamente anche le braccia. Ritorna alla posizone di partenza. Ripeti 10 volte per 3 serie. Relax per la schiena Sul tappetino, in posizione seduta, con le gambe unite e tese in avanti. Metti l’elastico sotto i piedi tenendolo con le mani, tiralo e piega il braccio verso di te. Avvicina il petto alle ginocchia ma tenendo sempre la schiena dritta. Tieni la posizione di stretch per 20 secondi circa (finché riesci a tenere la schiena ben dritta). Quindi, ripeti il movimento di allungamento per 4 volte.

Altri consigli