Cerca il tuo Punto Vendita per nome o città

oppure

Scegli dalla mappa

Se hai un account

Accedi
Crema dolce alla zucca

Crema dolce alla zucca

Una crema pasticciera alla zucca con solo due tuorli e poca farina per un goloso connubio di gusto e leggerezza. Può essere arricchita da amaretti o altri biscottini.

Portata
Dessert
Difficoltà
Per tutti
Dosi
Per 4 porzioni

Lista della spesa

  • 700ml di latte CRAI
  • 2 uova Bio CRAI
  • 2 cucchiai di farina di frumento CRAI
  • 1 cucchiaio di amido di mais (maizena) o di amido di tapioca
  • 300g di zucca Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 30g di zucchero semolato o zucchero di canna fine chiaro
  • 200g (1 confezione) di amaretti CRAI ricetta tradizionale

Preparazione

Mondiamo la zucca, privandola dei semi, dei filamenti e della buccia. Tagliamola a pezzi e cuociamola senza aggiunta di acqua o grassi in una teglia nel forno a 160 gradi per quaranta minuti circa.

Quando la zucca sarà molto morbida lasciamola raffreddare e frulliamola. Riscaldiamo una parte del latte senza portarlo a bollore. In una ciotola mescoliamo i tuorli dell’uovo con lo zucchero e versiamo poco latte caldo. Poco alla volta amalgamiamo mescolando con una frusta manuale la farina setacciata e l’amido. Versiamo tutto il latte e mescoliamo.

Mettiamo il composto sul fuoco a fiamma moderata e aggiungiamo la zucca frullata. Sempre mescolando portiamo a bollore la crema, quindi abbassiamo ulteriormente la fiamma e cuociamo la crema sino a che sarà addensata, in genere occorreranno 5/10 minuti.

Prepariamo 4 ciotole monoporzione da portare in tavola, dove sbricioleremo nel fondo alcuni amaretti. Versiamo la crema ancora calda e terminiamo con una spolverata di amaretti finale, oppure potremo servirli a parte interi.

Lasciamo raffreddare la crema a temperatura ambiente per 15 minuti, quindi potremo servirla tiepida o tenerla nel frigorifero per gustarla fredda.


Cerca il tuo Punto Vendita per nome o città

oppure

Scegli dalla mappa

Se hai un account

Accedi