Cerca il tuo Punto Vendita per nome o città

oppure

Scegli dalla mappa

Se hai un account

Accedi
Crostata all’arancia

Crostata all’arancia

Una crostata dal gusto fresco e delicato dato dalle arance e dalla confettura di albicocche. Da arricchire a piacere con panna montata o scaglie di cioccolato per la decorazione.

Portata
Dessert
Difficoltà
Per bravi in cucina
Dosi
Per 6 porzioni

Lista della spesa

  • 350g di farina di frumento CRAI
  • 120g di burro CRAI
  • 100g di zucchero a velo
  • 4 uova medie CRAI
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere CRAI
  • 500ml di latte CRAI
  • 150g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di fecola di patate CRAI
  • 5 arance Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 100g di confettura di albicocche CRAI
  • 3 cucchiai di liquore all’arancia
  • 2 cucchiai di zucchero di canna grezzo scuro
  • Scaglie di cioccolato o panna montata per decorare

Preparazione

Prepariamo la base per la crostata: in un tagliere prepariamo 300g di farina e con le mani mescoliamola al burro a temperatura ambiente, oppure utilizziamo una planetaria. Aggiungiamo 1 uovo, lo zucchero a velo, la cannella in polvere e impastiamo abbastanza rapidamente per impedire al burro di sciogliersi. Formiamo una palla, copriamo con pellicola trasparente e lasciamo riposare in frigorifero per 30 minuti.

Prepariamo una crema mescolando 3 tuorli e 1 albume con lo zucchero semolato e la scorza grattugiata di 2 arance. Aggiungiamo la fecola di patate e mescoliamo con una frusta. Riscaldiamo il latte a pochi gradi e versiamolo poco alla volta sul composto di uova, quindi mettiamo a cuocere a fiamma bassa per 5 minuti dal momento in cui comincerà a bollire. Mescoliamo sempre per evitare la formazione di grumi. Riscaldiamo il forno a 190 gradi.

Sul tagliere leggermente infarinato stendiamo la pasta preparata in precedenza per ottenere uno spessore di mezzo centimetro. Con questa rivestiremo completamente uno stampo a cerniera mobile antiaderente di diametro circa 26 cm. Bucherelliamo la pasta con i rebbi di una forchetta e versiamo la crema tiepida. Passiamo in forno già caldo per 40 minuti.

Nel frattempo peliamo le arance e tagliamole a rondelle sottili. Stemperiamo la confettura facendola bollire 2 minuti con 50 cl di acqua. Sbollentiamo alcuni minuti nel liquore le rondelle di arancia cosparse con lo zucchero di canna.

Una volta cotta la crostata facciamola raffreddare e disponiamola su un piatto da portata. Al centro mettiamo le arance e spennelliamole con la confettura diluita. Decoriamo con ciuffetti di panna montata o scaglie di cioccolato a seconda dei gusti.


Cerca il tuo Punto Vendita per nome o città

oppure

Scegli dalla mappa

Se hai un account

Accedi