La prova costume si avvicina e anche la stanchezza si fa sentire al cambio di stagione. La prima cosa da fare è cambiare alimentazione e puntare solo su piatti leggeri e molto digeribili ma non per questo meno gustosi. Meglio se realizzati con le verdure di stagione.

Crema di piselli

Questa crema-vellutata non ha panna e non ha latte.

  • Si prepara sbollentando insieme pisellini freschi sgranati e zucchine in acqua salata.
  • Frullate, quindi, il tutto con un mixer a immersione e aggiungete cucchiai di brodo vegetale fino a consistenza desiderata.
  • Condite con olio EVO a crudo e cumino.

Lasagna di carasau, asparagi e caprino

Questo primo piatto, leggerissimo, si preparara in pochissimo tempo.

  • Cuocete le punte degli asparagi a vapore e lessate i gambi (solo la parte tenera, spellata).
  • Questi ultimi si frullano con il caprino.
  • Le punte si tengono da parte.

Montate quindi la lasagna mettendo alla base il carasau, coprendo con la crema di asparagi e caprino e alcune punte di asparago, olio EVO, sale e pepe. Fino a terminare ingredienti e strati.

Carbonara finta

Un piatto da acquolina in bocca ma senza i grassi della carbonara.

  • Prima di tutto, usate la pasta integrale.
  • Mentre la pasta cuoce, preparate una crema frullando insieme crescenza, curcuma, parmigiano e pepe nero.
  • Poi mettete in una padella antiaderente alcuni dadini di prosciutto crudo a rosolare senza condimenti.
  • Quindi, versatevi la pasta con un po’ di acqua di cottura e condite con la crema, a fuoco spento.

Tiramisu alle fragole

E il dolce? Eccolo in versione light.

  • Prendete i biscotti integrali e pucciateli in un succo di fragole ottenuto frullando le stesse (senza zucchero, sono già dolci).
  • Poi unite la ricotta allo zucchero integrale a velo (assaggiate per testare la dolcezza).
  • Riducete a tocchetti le fragole e lasciatele a bagno nel succo di un limone.

In un bicchiere capiente e profondo, fate un primo strato di biscotti inzuppati, uno strato di crema di ricotta dolce, uno strato di fragole a pezzetti e continuate così fino a esaurire gli ingredienti. Terminate con le fragole e foglie di menta.

Altri consigli