In casa abbiamo tanti prodotti di cui spesso non conosciamo i possibili utilizzi alternativi. Si tratta soprattutto di alimenti che al di là del loro solito uso possono aiutarci a pulire casa in modo più naturale, o ancora possono essere ottimi alleati per la cura del nostro corpo.

  • Aceto bianco

L'aceto, usato per condire insalate o altre pietanze, è molto utile per pulire, disinfettare e igienizzare. Se diluito con dell'acqua può servire per pulire il nostro forno, sgrassarlo ed eliminare gli odori all'interno. Stessa cosa vale per il piano cottura e per la pulizia del frigorifero. Può essere vantaggioso anche nella lavatrice durante il solito lavaggio a vuoto per igienizzare l'interno ed eliminare i cattivi odori.

Diluito in acqua in parti uguali e versato nel serbatoio del ferro da stiro è efficace nella pulizia dei fori. Basterà azionare il vapore per sciogliere il calcare che li ostruisce.

Se invece siamo in cerca di soluzioni naturali per la pelle o per i capelli, l'aceto sembra essere un’ottima scelta. Lo si può applicare sulla cute dopo la shampoo. Donerà maggiore lucentezza ai nostri capelli, riducendo anche la forfora.

  • Caffè

I fondi di caffè sono anch'essi un prodotto naturale, a costo zero, che possiamo utilizzare per pulire o per creare ottimi scrub per il viso e per il corpo.

Lasciando per qualche ora uno strato di caffè sui contenitori o le padelle incrostate, assorbirà i cattivi odori o renderà più semplice la pulizia degli utensili grazie al suo potere sgrassante.

Per quanto riguarda invece lo scrub, basterà mischiare i fondi di caffè con un cucchiaino o due di acqua. Con la miscela ottenuta, massaggiare con movimenti circolari e delicati il viso, le gambe o le braccia per eliminare la pelle morta, lasciando poi a riposo per cinque minuti circa. Una volta fatto ciò, è sufficiente sciacquare ed eliminare tutti i residui. Trattandosi di un'azione abbastanza aggressiva, è meglio limitare le volte in cui si fa lo scrub a 2-3 a settimana in base al tipo di pelle.

  • Sale

Un prodotto presente in qualsiasi casa, sembra avere delle proprietà quasi miracolose quando soffriamo di piccoli dolori. Se soffriamo di cervicale, torcicollo, congestione delle vie respiratorie, dolori mestruali o mal d'orecchie o denti, il sale risulta essere un perfetto alleato. Mettendo in una padella uno o due cucchiai di sale grosso, scaldiamolo fino a quando non lo si sente scoppiettare.

A quel punto basterà metterlo in un calzino e aspettare qualche minuto in modo che si raffreddi leggermente. Posizioniamo il sacchetto che abbiamo creato sulla zona dolorante e lasciamolo agire finché caldo.

  • Altri trucchi

Ancora, se abbiamo le punte dei capelli secche o sfibrate, possiamo fare degli impacchi di dieci minuti con del burro prima di lavarci i capelli. Già dal primo lavaggio si noterà maggiore morbidezza. Importante è però lavorare in questo caso solo sulle punte, senza toccare la radice del capello per evitare che si appesantisca.

Se invece tendiamo ad avere la pelle secca, un cucchiaino di miele con un po' di succo di limone ci permetterà di ottenere una maschera per il viso idratante e astringente, riducendo le pellicine e andando a pulire e chiudere i pori dilatati.

Degli impacchi di camomilla risultano efficaci per decongestionare la pelle e rilassare i tessuti. Il procedimento è davvero semplicissimo. Bisogna mettere un pentolino con dell'acqua a bollire, fatto ciò, immergere una bustina di camomilla per almeno cinque minuti. Lasciar raffreddare e passare sul viso dei dischetti struccanti imbevuti nell'infuso appena preparato. Sin da subito si noterà minore tensione della pelle e un colorito più uniforme.

whataspp
Altri consigli