Fare lo zucchero a velo in casa in un batter d’occhio è davvero facile. Si tratta di un prodotto che può essere realizzato da tutti in pochi minuti. Lo zucchero a velo è un ingrediente gioioso e abbastanza usato in cucina, spesso come sostituto dello zucchero semolato sopratutto in pasticceria. Lo zucchero a velo viene realizzato per decorare le torte, i semifreddi, le creme e i pasticcini. Serve anche per realizzare le meringhe, i cupcake, le cheesecake e i biscotti e per la preparazione della glassa di zucchero e della pasta di zucchero.

Se non siamo riusciti ad acquistarlo nel nostro negozio CRAI di fiducia o semplicemente vogliamo provare qualcosa di nuovo, e magari coinvolgere anche i bambini, armiamoci di pazienza, indossiamo il grembiule e con gli ingredienti giusti realizzeremo lo zucchero a velo in casa!

Per ottenere lo zucchero a velo, dobbiamo mettere lo zucchero semolato o di canna nel frullatore, nel mixer o nel bimby. L’operazione deve avvenire per poco tempo ma alla massima potenza. Ovviamente ricordiamoci di chiudere il coperchio dell'elettrodomestico utilizzato! Dopodiché, con l’aiuto di una spatola togliamo lo zucchero semolato o di canna che si è depositato ai lati o alla base dell’attrezzatura. A questo punto, aggiungiamo l’amido di mais o di riso e rimettiamo a frullare il composto per almeno un minuto nel frullatore o nel mixer. Nel bimby bastano pochi secondi per ottenere un buon risultato. Dobbiamo tenere conto però delle proporzioni.

Per ogni 100 grammi di zucchero, aggiungiamo 3 grammi di amido. Al termine del processo, prendiamo il nostro zucchero a velo e mettiamolo in un barattolo di vetro ovviamente pulito e asciutto. Ricordiamoci di tenere il prodotto sempre lontano da fonti di calore. Questa è la ricetta per ottenere uno zucchero a velo semplice.

Se invece amiamo i gusti particolari, possiamo decidere di aromatizzare lo zucchero a velo con l’arancia, il limone o la vanillina. Se siamo particolarmente creativi, possiamo rendere il nostro zucchero a velo colorato, usando delle fialette di coloranti alimentari liquide. Lo zucchero a velo colorato è ideale per creare decorazioni fantasiose e festose. E’ spesso usato con le granelle di nocciola, con la panna montata o con il cacao in polvere.

Ma se non disponiamo dell’ attrezzatura come facciamo? A detta dei pasticceri, si può realizzare lo stesso lo zucchero a velo, basta una buona manualità e un mortaio. A questo punto prepariamo gli ingredienti che sono lo zucchero semolato e l’amido di mais. Scegliamoli nelle giuste quantità ovvero 100 grammi di zucchero semolato e 3 grammi di amido di mais. Uniamo i due prodotti, mescoliamoli e poi pestiamoli insieme utilizzando il mortaio, preferibilmente di marmo. Cerchiamo di realizzare un prodotto privo di granuli ottenendo la giusta consistenza. Dopo aver creato lo zucchero a velo, riponiamolo sempre in un contenitore di vetro pulito e asciutto e conserviamolo lontano da fonti di calore.

Con un po’ di pazienza e di tempo, abbiamo ottenuto il nostro zucchero a velo. Questa consistenza vellutata e impalpabile ci permetterà di decorare al meglio i nostri dessert. Uno tra questi è il cestino di frutta realizzato con la crema pasticcera e con lo zucchero a velo. Ma sono tanti i dolci e i biscotti che possiamo decorare, proprio come facevamo le nostre amate nonne.

whataspp
Altri consigli

Vieni a scoprire la mia missione!