Quando prepariamo il caffè la mattina o durante la giornata, è normale abitudine buttare i fondi rimanenti. Invece i fondi del caffè si possano sorprendentemente usare sia in casa, sia in giardino, sia per la cura del corpo.

Partiamo da come possiamo utilizzarli in casa. I fondi del caffè sono molti utili per le pulizie di casa. Sono ideali per pulire pentole, padelle e altre stoviglie. Per le pentole e padelle, possiamo usare i fondi di caffè, insieme a un po' di detersivo per i piatti, l'effetto è assicurato. Possiamo bagnarli e strofinarli sulle superfici che vogliamo pulire usando anche una spugna per rimuovere lo sporco ostinato. I fondi del caffè possono essere usati anche per la pulizia del caminetto di casa se ne possediamo uno. Inoltre, possono essere utili anche come fertilizzante per le piante di casa o del giardino.

In giardino possiamo posizionare due fondi di caffè, facendoli seccare e mescolandoli al terriccio delle nostre piante. Grazie a questo procedimento, le piante o i vasi di fiori cresceranno più rigogliosi e si terranno lontani anche gli insetti e le lumache.

Incredibile, lo sapevate che i fondi del caffè sono utili anche per tingere i tessuti di casa dando loro un tocco particolare? Ovviamente per questa procedura bisognerà usare un bel po' di fondi di caffè. Infatti il rapporto è di 60/80 g di fondi di caffè ogni 100 g di tessuto. Si portano ad ebollizione in acqua, per almeno dieci minuti, i fondi del caffè per ottenere una tintura omogenea e naturale.

E ancora i fondi del caffè sono usati nel settore della bellezza e della cura del nostro corpo. Con i fondi del caffè si possono realizzare degli impacchi fai da te per i nostri capelli. Ciò servirà a renderli meno sfibrati e più lucenti.

Inoltre con i fondi del caffè, possiamo creare vere e proprie creme o scrub per il corpo. Tra di esse spicca in particolare le crema per contrastare la fastidiosa ritenzione o cellulite. Per esempio, per realizzare una crema per la cellulite, possiamo usare i fondi di caffè, l'olio di oliva, l'olio di cocco e lo zucchero di canna. Amalgamiamo insieme i prodotti in modo da ottenere un composto omogeneo e applichiamolo più volte alla settimana nelle zone più a rischio cellulite. Naturalmente teniamo il prodotto in posa per una ventina di minuti e usiamo la pellicola da cucina per fasciarci. Alla fine, laviamoci con acqua tiepida.

Invece se vogliamo realizzare una maschera per il viso, possiamo usare sempre i fondi del caffè essiccati insieme all'olio di cocco. Realizziamo il composto omogeneo con i prodotti e applichiamolo sul viso per una decina di minuti. Dopodiché, laviamoci con acqua tiepida per rimuovere il tutto.

Possiamo poi realizzare anche degli scrub per il corpo. Per farlo, basta disporre di fondi di caffè, di due cucchiai di olio di oliva e un cucchiaio di zucchero. Mescoliamo gli ingredienti insieme e spalmiamoli delicatamente sulla pelle. Poi iniziamo a massaggiare. L'effetto morbido sulla pelle è assicurato!

whataspp
Altri consigli