Uno dei problemi che ci affligge è come dormire serenamente. E' quindi importante la scelta di come posizionare il letto per fare sonni tranquilli. Secondo il Feng Shui, pratica orientale che ci permette di togliere la negatività dalla nostra casa, ci sono delle accortezze da seguire per l'orientamento del nostro letto. La prima regola basilare è quella di collocare il letto lontano dalle porte di ingresso della camera e dalle finestre. Per esempio, se posizioniamo il letto in direzione sud-ovest, questo ci aiuta a mantenere la giusta concentrazione. Posizionando il letto in direzione nord, invece scarichiamo le tensioni accumulate durante il giorno. Invece se vogliamo svegliarci con una carica in più, possiamo mettere il letto in direzione sud. In ogni modo, è sempre bene posizionare il letto con la testata contro la parete.

Se vogliamo mettere i letti nelle camerette dei bambini, dobbiamo seguire delle regole. La prima è quella di mettere i letti lontani dalle porte e dalle finestre. La seconda regola è quella di tenere conto del numero di persone nella stanza. La terza è senza dubbio quella che segue le norme del buon senso. Possiamo posizionare i due letti appoggiati alla parete oppure se abbiamo poco spazio usare dei letti a castello o a ponte.

Da evitare inoltre di posizionare in camera da letto, piante, televisori, computer e troppe fonti elettriche. Posizionare per esempio il letto al centro della stanza è un errore da evitare. Anche se sembrerebbe poterci donare un senso di libertà, questa scelta è sbagliatissima. Non sentire la testata del letto appoggiata ad una parete solida, nel tempo crea una sensazione di instabilità, di disagio e di ansia. Ciò provoca la perdita di punti di riferimento. Dormendo male ci sentiremo stanchi e decisamente a terra. Posizionare il letto in modo scorretto può provocare anche un senso di fastidio e una mancanza di sicurezza.

L'errore peggiore è quello di posizionare il letto o i letti vicino alla finestra o alla porta di ingresso. Avere una finestra o una porta alle spalle crea un senso di fastidio e fra l'altro le correnti d'aria recano danni alla nostra salute. Mai posizionare il letto sotto a una trave, è una pessima scelta. Anche la presenza di comodini, armadi ingombranti di fronte al letto è da evitare in ogni modo. Se proprio non abbiamo molte alternative, possiamo usare dei comodini piccoli e posizionare l'armadio in una nicchia. Quindi ricordiamoci di usare mobili semplici e dallo stile essenziale. Inoltre mai mettere uno specchio di fronte al letto, rovinerebbe l'armonia di chi dorme durante la notte. Lo specchio secondo l'arte del Feng Shui, ci impedisce di ricaricarci durante il riposo notturno. Certamente si può posizionare altrove, magari, all'interno di un'anta di un armadio.

Ora che conoscete i consigli per dormire meglio, non vi resta che applicare le regole del Feng Shui per un sonno ristoratore. Se siamo dubbiosi nel seguire la pratica orientale, l'unico consiglio è, perchè non provarci? Costa poco e magari così il giorno dopo ci sentiremo carichi e pronti per una nuova giornata da affrontare. E buon riposo a tutti!

whataspp
Altri consigli