Cosa mangio oggi durante la ricreazione a scuola? Ce lo sentiamo ripetere dai bimbi e spesso si finisce per propinare sempre la solita merenda. Attenzione! La merenda a scuola è importante, perché aiuta i nostri figli a non perdere la propria capacità di attenzione e concentrazione.

Non dimentichiamo infatti che il “carburante” del cervello sono gli zuccheri, ma senza eccessi. Un panino, un frutto o un vasetto di yogurt sono una giusta scelta.

Come fare lo yogurt in casa? Semplicissimo. Ci serve:

  • 1 litro di latte CRAI
  • 1 vasetto di yogurt bianco cremoso CRAI
  • mezzo litro di acqua
  • contenitori di vetro
  • una pentola a pressione

Facciamo bollire l’acqua nella pentola a pressione, mentre scaldiamo il latte in un’altra pentola. Il latte però non deve essere portato a ebollizione. Mescoliamo lo yogurt al latte tiepido e versiamo nei contenitori di vetro. Versiamo l’acqua bollente e vuotiamo quindi la pentola a pressione, dove sistemeremo i contenitori di vetro pieni. Chiudiamo la pentola a pressione ancora ben calda, che così manterrà per alcune ore una temperatura costante di circa 50 gradi, senza bisogno di fonti di calore. Sistemiamo la pentola in un luogo asciutto e riparato da freddo. Attendiamo almeno 6 ore prima di aprirla.

Il nostro yogurt è pronto! Delizioso. Possiamo dolcificarlo con zucchero grezzo o miele.

Altri consigli