Con il cambio di stagione, è importante non farsi mai mancare un periodo detossinante. Infatti, l'organismo ha bisogno di ripulirsi per far fronte a nuove esigenze climatiche, e non solo. Per esempio, con l'esordio della stagione fredda, è cruciale rinforzare le difese immunitarie per prepararsi a difendersi da attacchi virali e batterici tipici del periodo. Un organismo sano e forte vanta, prima di tutto, un intestino in forma.

Dunque, al cambio di stagione, sono consigliate tutte quelle cure in grado di ripulire il tratto intestinale, rinforzare o ripristinare la flora batterica buona, alleggerire il lavoro del fegato. Per agevolare tutto ciò, sono molto utili le giornate detox: si può scegliere il weekend, privo di impegni lavorativi pressanti.

Innanzitutto, è importante assumere fermenti lattici vivi, probiotici e vitamine del gruppo B per tutto il periodo del cambio di stagione. In questo modo, si aiuterà l'intestino a ritrovare prima il suo benessere. Da non dimenticare, non solo per la giornata detox, di bere molta acqua e limitare i cibi no: carni lavorate, insaccati, sodio, formaggi grassi, farine raffinate, zuccheri semplici, oli idrogenati. 

La giornata detox autunnale 

• Appena sveglie: un bicchiere d'acqua tiepida e limone.

• Prima di colazione: alcuni esercizi tonificanti. Bastano 15 minuti per iniziare ad attivare il metabolismo e smaltire le tossine.

• Doccia e pediluvio detox. In doccia, strofinare il corpo con un guanto di crine per agevolare il drenaggio dei liquidi in eccesso. Una volta uscite dalla doccia, tamponare il corpo e  applicare una crema a base di alghe marini e attivi snellenti. Infine, immergere i piedi in acqua tiepida, bicarbonato e infuso concentrato di salvia: si tratta di un vero e proprio pediluvio anti-stress, in grado di far espellere tossine all'organismo.

• Colazione a base di: tè verde  non zuccherato con un pizzico di zenzero, yogurt bianco con una manciata frutta secca, succo di melograno.

• In mattinata: dedicarsi a un'attività aerobica a basso impatto. Anche una semplice camminata a passo veloce, nel verde, andrà benissimo.

• Pranzo: riso integrale e verdura a volontà.

• Pomeriggio: se possibile, godersi una mezza giornata alle terme o al bagno turco. Ormai in ogni città, è presente un hammam in cui rigenerarsi ed espellere le tossine.

• Cena: pesce al vapore e verdure a volontà.

• Prima di coricarsi: meditazione (anche seguendo le tracce-audio disponibili sul web) e tisana di passiflora.

Altri consigli