Dessert
Brave in cucina

Approfittiamo delle vacanze estive per far ripassare qualche lezione di matematica ai bambini senza che se ne accorgano e facendoli divertire allo stesso tempo cucinando tutti insieme.

Lista della spesa
  • 200g di ricotta fresca
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di latte
  • 2 cucchiai di yogurt naturale
  • il succo e la scorza grattugiata di 1 limone
  • 200g di mirtilli
  • smarties o caramelline di zucchero per guarnire
Preparazione

Questa ricetta facilissima in realtà non richiede particolari operazioni, ma i bambini si divertiranno ugualmente a pesare gli ingredienti, se sono in età scolare, approfittandone - perché no - per un piccolo ripasso estivo delle unità di misura. In questo modo non si accorgeranno subito che stanno “studiando” e comunque questa crema ne addolcirà sicuramente lo sforzo.

Sarebbe utile essersi precedentemente procurati un misurino per i liquidi e una bilancina da cucina. Facciamoli pesare un po’ di tutto, per curiosità: a quanti gr. corrispondono 2 cucchiai di zucchero? Quanti cl. sarà il succo di 1 limone? I bambini sono molto curiosi e di solito si fanno affascinare dagli esperimenti pratici. Impareranno divertendosi!

Adesso prepariamo la ricetta. Frulliamo insieme la ricotta, lo zucchero, il latte e lo yogurt e il succo e la scorza di limone. Versiamo la crema ottenuta in un contenitore per alimenti con coperchio e lasciamo mezz'ora in frigorifero. A parte, laviamo e  frulliamo i mirtilli. Lasciamo raffreddare una mezz’oretta anche questo frullato, quindi versiamolo in 4 coppette o piattini. Con un cucchiaio, ricaviamo dalla crema fredda di ricotta delle palline che disporremo nelle coppette sopra il frullato di mirtilli.

Decoriamo con gli smarties o altro tipo di caramelline, facendo occhi naso e bocca alle palline di ricotta al limone, lasciando divertire i bambini.