Antipasti
Per 2 porzioni
Facile

Tutto il sapore della Valtellina in una ricetta semplicissima, che prevede l’utilizzo del gustoso formaggio Casera, prodotto nella zona. Per ricordarci anche a casa dei bei momenti... oltre alle fatiche del trekking!

Lista della spesa
  • 150g di farina di grano saraceno
  • 100g di farina bianca
  • 100g di formaggio Casera tagliato a tocchetti
  • 50g di speck tagliato a cubetti
  • 2 cucchiai di pane grattugiato
  • acqua gasata quanto basta (la ricetta originale prevede un bicchierino di grappa, oltre all’acqua gasata, per l’impasto)
  • olio extravergine di oliva per friggere, o burro buonissimo della Valtellina
  • un pizzico di lievito
Preparazione

Questa è una variante di una ricetta tipica valtellinese, gli “Sciatt”, che significa appunto “rospi”. Si tratta di frittelle di grano saraceno. Impastiamo le 2 farine, il formaggio, lo speck, il pane grattugiato e il lievito con acqua gasata, ottenendo una pastella tenera. Scaldiamo l’olio o il burro in una pentola capiente e quando sarà bollente versiamo a cucchiaiate l’impasto.

Si formeranno frittelle ben dorate, che serviremo con un contorno di insalata mista o cicoria.

Potremo gustare i nostri "rospetti" sorseggiando un buon bicchiere di Rosso della Valtellina doc, dai bei riflessi rubino e granata. Il sapore è morbido, con un leggero sentore di legno. E' un vino invecchiato almeno sei mesi e lo serviremo a una temperatura di circa 16-18 gradi.