Secondi
Per 2 porzioni
Per vere cuoche

In questo periodo la carne di agnello viene solitamente venduta con offerte e sconti. Ricordiamo sempre che la carne di agnello CRAI è garantita italiana e di ottima qualità. Approfittiamone subito!

Lista della spesa
  • 350 g circa di cosciotto o altra carne di agnello tagliato a pezzi
  • Mezzo kg di patate
  • 2 cucchiaini di origano CRAI 
  • 2 cipolle grandi a rondelle Filiera Italiana Garantita CRAI
  • Olio d’oliva CRAI, quanto basta
  • Sale-pepe nero macinato CRAI
  • 2 spicchi d’aglio Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 150 ml di brodo
Preparazione

Se desideriamo risparmiare sulla spesa quotidiana in questo periodo conviene approfittare delle scorte di carne di agnello derivate dalla tradizione pasquale. Questa ricetta semplice e gustosa si prepara con facilità, ma occorre preventivare almeno 1 ora per la cottura.

Laviamo la carne e condiamola con sale, pepe e  metà dell’origano. Riscaldiamo il forno a 180 gradi.

Affettiamo sottilmente le patate e collochiamole in una teglia da forno insieme alle cipolle a rondelle, gli spicchi d’aglio, sale, pepe, olio d’oliva e il restante origano.

Cuociamo le verdure per 20 minuti circa, quindi aggiungiamo la carne e il brodo.

Lasciamo nel forno sino al termine della cottura, circa altri 30-40 minuti.

Serviamo in tavola l’agnello in ciotole di ceramica, accompagnato da grandi fette di pane strofinate con spicchi d’aglio, a seconda dei gusti.

Per esaltare il gusto di questa ricetta scegliamo dalla fornita selezione della Cantina CRAI un ottimo vino rosso tipico delle Marche: un Rosso Piceno D. O. C. Dal color rubino e dagli aromi fruttati, sarà servito ad una temperatura sui 16-18 gradi centigradi.