Primi
Per 2 porzioni
Brave in cucina

Sembrerà strano, ma la nota ricetta della Parmigiana di melanzane pare sia un piatto di origini siciliane, dove le melanzane vengono gustate in molti modi. Ne esistono diverse varianti, ma tutte fanno parte dei sapori della nostra tradizione gastronomica mediterranea. Eccone una versione profumata e invitante, per una cenetta romantica a lume di luna.

Lista della spesa
  • 3 melanzane tonde, abbastanza grandi
  • 3 etti di carne macinata di manzo
  • 1 cipolla
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 tazza di passata di pomodoro pronta
  • 3 tazze di besciamella confezionata, o preparata in anticipo
  • mezza tazza di olio extravergine di oliva
  • una tazza di parmigiano reggiano grattugiato
  • foglie di basilico
  • origano secco
  • sale-pepe
Preparazione

Tornati da Parma c’è un desiderata gastronomico da eseguire: mi fai la Parmigiana? - Ma è un piatto siciliano! - Va bene, e con questo? Ci accomodiamo al tavolino in ferro battuto e servo la “parmigiana” fumante nelle ciotole di ceramica decorate. La ricetta è a modo mio, contaminata da ricordi di viaggio ed eseguita con prodotti genuini, a questo tengo molto.

Questa ricetta prevede una cottura abbastanza lunga, quindi non scoraggiamoci e iniziamo per tempo. Tempo di preparazione: mezz’ora circa, più cottura al forno di altri 30 minuti. Laviamo le melanzane, tagliamole a fette sottili e lasciamole riposare cosparse di sale per una mezz’ora.

Strizziamole leggermente con le mani e friggiamole in abbondante olio extra-vergine di oliva bollente fino a che saranno ben dorate. Tritiamo le cipolle e facciamo un soffritto con la carne macinata, sale pepe e olio. Aggiungiamo il vino bianco e lasciamo soffriggere ancora alcuni minuti. Successivamente, uniamo la passata di pomodoro e l’origano. Cuocamo il sugo per venti minuti circa, fino a che diviene denso, quindi profumiamo con il basilico fresco.

Sistemiamo in una teglia da forno uno strato di melanzane fritte, cosparso di abbondante formaggio parmigiano grattugiato, uno strato del sugo di carne e pomodoro e continuiamo con lo stesso procedimento. L’ultimo strato sarà coperto da parmigiano e da uno spesso strato di salsa besciamella. Cospargiamo ancora di parmigiano e mettiamo in forno già caldo a 180 gradi per mezz’ora.

Con questo piatto sorseggieremo insieme un calice di vino rosso leggermente frizzante: un Colli di Parma doc rosso. Dal colore rosso rubino, si distingue per il profumo delicato e il sapore secco e armonico. Va servito a una temperatura di 16-18 gradi.