Dessert
Per 6 porzioni
Facile

Non si tratta di una crostata; questo dolce si rifà alle tradizioni del Nord ed è di facile realizzazione. Scegliamo le pesche mature al punto giusto della varietà che preferiamo, della Filiera Italiana Garantita CRAI.

Lista della spesa
  • 60 g di burro CRAI fuso
  • La scorza grattugiata di 1 limone Filiera italiana Garantita CRAI
  • 3 bastoncini di cannella CRAI
  • 6 pesche della varietà preferita Filiera italiana Garantita CRAI
  • 120 g di zucchero semolato
  • 160 g di farina bianca CRAI
  • 200 g di burro CRAI per l’impasto
  • Panna montata per guarnire, a piacere
Preparazione

Necessitiamo per realizzare questo dolce di una pirofila da forno che potremo presentare in tavola. Gli ingredienti sono pochi e tutti genuini. Scegliamo con fiducia le pesche della Filiera Italiana Garantita CRAI: le più profumate e saporite. Serviremo il dolce a colazione e a merenda, per fare felici i bambini nutrendoli in maniera sana.

Laviamo, sbucciamo le pesche e priviamole del nocciolo. Tagliamole a fettine e disponiamole nella pirofila da forno imburrata, spolverizziamo con zucchero semolato e aggiungiamo qualche fiocco di burro.

Per l’impasto: alla farina uniamo il burro freddo a tocchetti e lo zucchero. Otterremo un impasto non omogeneo, a grosse briciole.

Distribuiamo l’impasto sulle pesche, in modo irregolare, ma ricoprendo interamente la frutta.

Mettiamo 20 minuti la pirofila nel frigorifero, nel frattempo riscaldiamo il forno a 180 gradi. Cuociamo il dolce in forno per 40 minuti circa.

Serviamo il dolce tiepido direttamente dalla pirofila, guarnito a piacere con panna montata.