Secondi
Per 2 porzioni
Brave in cucina

Dalla grande tradizione culinaria siciliana scegliamo questa ricetta semplicissima, che costa poco e non è molto conosciuta in altre regioni. Buona buona, da provare subito.

Lista della spesa
  • 200 g di polpa di vitello tritata Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 200 g di ricotta CRAI
  • 3 cl di brodo di pollo o di dado
  • 3 uova
  • Pangrattato, quanto basta
  • 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano Piaceri Italiani CRAI
  • Sale-pepe nero macinato CRAI
Preparazione

La tradizione culinaria italiana è ricchissima, molto varia da regione a regione. Le ricette del Sud specialmente in estate fanno venire voglia di vacanze, di mare, di viaggi. Questa ricetta, da realizzarsi con ingredienti genuini e dal procedimento semplice, è un trionfo di sapore. Costa poco, per di più!

In una terrina amalgamiamo 1 uovo, 1 cucchiaio di Parmigiano, sale, pepe e il pangrattato necessario per ottenere delle polpettine non troppo grandi.

Tuffiamole nel brodo bollente e lasciamo cuocere per il tempo necessario.

Nel frattempo sgusciamo le rimanenti uova e montiamo gli albumi a neve ferma. Mescoliamo i tuorli con 1 cucchiaio di Parmigiano, la ricotta e condiamo con sale e pepe.

Travasiamo le polpettine con il liquido di cottura in un tegame, preferibilmente di coccio. Incorporiamo gli albumi montati al composto di ricotta e versiamo sopra le polpettine. Poniamo in forno per 10 minuti e serviamo caldo.

Con questo piatto serviamo in tavola un ottimo vino rosso pugliese: un Salento Rosso I. G. T.

Il colore è rosso rubino con riflessi granata, il profumo è fruttato, con sentori di bacche rosse e amarene. Al palato si presenta come vino armonico e rotondo. Lo serviremo a una temperatura di 15-16 gradi centigradi.