Primi
Per 2 porzioni
Brave in cucina

In una bella serata estiva spesso non si ha voglia di mettersi a tavola, complici la stanchezza e il caldo. Questa ricetta freschissima però invoglia e mette appetito. Per una cena gustosa e leggera.

Lista della spesa
  • 150 g di pasta corta a piacere, CRAI
  • 200 g di petto di tacchino Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 50 g di olive nere snocciolate
  • 1 cucchiaimo di menta secca CRAI
  • 1 cucchiaio di burro CRAI
  • Sale-pepe nero macinato CRAI
  • 1 pompelmo rosa
  • 1 tazza di brodo
  • 4 cucchiai di panna CRAI
Preparazione

L’ideale in una serata estiva è sedersi sul terrazzo o in giardino senza preoccuparsi per una volta di mettersi a tavola. Oppure, si può organizzare un romantico pic nic all’aperto, al tramonto. Questa insalata di pasta sarà graditissima e indicata, da conservare fresca negli appositi contenitori termici.

Cuociamo la carne di tacchino nel burro ben caldo, quindi tagliamola a dadini. Lessiamo la pasta nel brodo allungato con acqua e lasciamola raffreddare.

Tritiamo le olive e tagliamo a metà gli spicchi di pompelmo. Mescoliamo in una ciotola tutti gli ingredienti e serviamo l’insalata di pasta ben fresca.

Dalla Selezione Cantina CRAI scegliamo un bianco originario della zona del Lago di Garda: un Lugana D. O. C. Il colore è giallo paglierino e il profumo è fresco e intenso. Al palato è asciutto e dotato di buon equilibrio in tutte le sue componenti. Lo serviremo fresco, a una temperatura intorno agli 8 gradi centigradi.