Primi
Per 2 porzioni
Facile

Questo piatto vegetariano è sostanzioso e salutare. Con le patate novelle e le mele di stagione Filiera Italiana Garantita CRAI non potremo sbagliare. Chi non segue un regime alimentare vegetariano potrà unire alla ricetta speck o pancetta affumicata a dadini, oppure salsiccia a tocchetti precedentemente rosolata.

Lista della spesa
  • 2 cucchiai di margarina vegetale o burro CRAI
  • 400 g di patate novelle, 1 limone, 1cipolla rossa e 500 g di mele Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 2 tazze di brodo vegetale o di pollo per i non vegetariani
  • Una manciata di rucola e 2 rametti di rosmarino fresco
  • Sale, pepe nero macinato CRAI
Preparazione

Peliamo le patate, mondiamo la cipolla e tagliamo le verdure a dadini, che andremo a soffriggere in una capace casseruola antiaderente con il burro o la margarina ben caldi.  Mescoliamo per 5 minuti circa.

Peliamo le mele e tagliamole a fettine sottili, aggiungiamole alle verdure e irroriamo con il succo di limone. Versiamo il brodo e copriamo con un coperchio. Cuociamo a fuoco lentissimo mescolando di tanto in tanto, per 15 minuti. Regoliamo con sale e pepe macinato, aggiungiamo la rucola e cuociamo ancora per 10 minuti circa.

Una volta cotta, frulliamo la zuppa con un frullatore ad immersione e serviamola ben calda decorata con aghi di rosmarino. A parte potremo porre in tavola una ciotola con dadini di pane abbrustolito con burro, oppure potremo proporre crostini di pane toscano caldi al profumo d'aglio.

Chi non è vegetariano avrà precedentemente rosolato dadini di speck, pezzetti di salsiccia o salamino, da mescolare alla zuppa per renderla di sapore più deciso.