Carni rosse
Per 2 porzioni
Brave in cucina

La carne di faraona è più saporita del pollo, molto magra e nutriente. Questa ricetta renderà la cena un momento speciale, per grandi e piccini. Non richiede particolari abilità e si può preparare con anticipo, riscaldando al forno la faraona già cotta.

Lista della spesa
  • 1 faraona già pulita, 100 g di salsiccia e 100 g di fegatini di pollo Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 40 g di burro CRAI
  • Mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • 2 foglie di alloro
  • Sale, pepe nero macinato CRAI
  • Mezzo litro di brodo, anche di dado
Preparazione

Tritiamo finemente i fegatini e la salsiccia privata della pelle. Condiamo con sale e pepe nero, amalgamiamo il composto con una noce di burro e farciamo il petto della faraona. Cuciamo l'apertura con filo da cucina e poniamo la faraona in una casseruola dove avremo riscaldato il burro rimanente. Aggiungiamo le foglie di alloro e facciamo rosolare la faraona, versando poco a poco il vino bianco. Saliamo e pepiamo, mentre nel frattempo avremo riscaldato il forno a 180 gradi.

Inforniamo la faraona e il suo liquido di cottura e cuociamo per circa 1 ora e venti minuti. Di tanto in tanto dovremo bagnare la carne con il brodo, per ottenere un sughetto di cottura denso e profumato.

Serviamo la carne a pezzi, ben calda, accompagnata con crostoni di pane casereccio abbrustoliti e, a seconda dei gusti, insaporiti passandovi sopra uno spicchio d'aglio.