Primi
Per 4 porzioni
Brave in cucina

Invece del riso, questa ricetta ricca di gusto prevede come ingrediente l’orzo, un cereale salutare che ci aiuta ad affrontare i primi freddi con energia. Lo zafferano è un ingrediente raffinato che rende la ricetta adatta ad un pranzo tra amici, per fare un figurone!

Lista della spesa
  • 250 g di orzo perlato
  • 1 cipolla rossa e 2 cipollotti Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 1 bustina di zafferano
  • 4 cucchiai di formaggio Parmigiano Reggiano Piaceri Italiani CRAI
  • 1 dado vegetale
  • Una noce di burro CRAI
  • 50 g di formaggio Taleggio
  • Sale, pepe bianco macinato CRAI
  • 50 ml di vino bianco secco
  • Olio di oliva CRAI quanto basta
  • 2 l di acqua
Preparazione

Mondiamo la cipolla e i cipollotti e tagliamoli a pezzetti minuscoli. Portiamo a bollore circa 2litri di acqua e sciogliamo il dado.

Rosoliamo le verdure in olio di oliva bollente, mescolando. Versiamo un mestolo di brodo bollente e aggiungiamo l’orzo.

Sciogliamo lo zafferano in un altro mestolo di brodo e irroriamo l’orzo, quindi aggiungiamo anche il vino e mescoliamo con un cucchiaio di legno.

Cuociamo l’orzo a fuoco lento per 20 minuti circa, mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo riduciamo il Taleggio a tocchetti che uniremo all’orzo 5 minuti circa prima della fine della cottura. Insaporiamo con sale e pepe bianco e spegniamo il fuoco.

Amalgamiamo all’orzo il burro, mescoliamo velocemente e serviamo l’orzo nei piatti da portata spolverizzato con il formaggio Parmigiano.