Secondi
Per 4 porzioni
Brave in cucina

Carne di agnello selezionata e garantita CRAI, preparata secondo una ricetta dal gusto speziato e stuzzicante. Una nota fusion che ricorda le preparazioni orientali, ma con tutto il sapore ricco e genuino della carne rigorosamente italiana CRAI. Serviremo il piatto con riso basmati, o riso bianco bollito.

Lista della spesa
  • 600 g di polpa di cosciotto di agnello Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 3 cipolle bianche, 1 mazzetto di prezzemolo fresco
  • 2 spicchi di aglio Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 2 vasetti di yogurt bianco CRAI
  • 4 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 2 cucchiaini di zenzero fresco grattugiato
  • Mezzo cucchiaino di peperoncino in polvere CRAI
  • 1 cucchiaio di semi di coriandolo, oppure di noce moscata grattugiata a seconda dei gusti
  • Acqua quanto basta
  • Olio di oliva CRAI quanto basta
  • 1 cucchiaio di semi di finocchio
  • Sale
  • 300 g di riso basmati o originario CRAI
Preparazione

Mondiamo le cipolle e riduciamole a pezzetti che soffriggeremo in olio di oliva bollente sino a che saranno morbide, quindi uniremo la carne tagliata a pezzi che cuoceremo per alcuni minuti, mescolando.

Condiamo con sale e aggiungiamo mezzo bicchiere d'acqua. Continuiamo a cuocere a fiamma molto bassa, nel frattempo mescoliamo lo yogurt con il concentrato di pomodoro, lo zenzero, il peperoncino in polvere, l'aglio schiacciato, la noce moscata grattugiata o i semi di coriandolo e mescoliamo con un cucchiaio di legno. Aggiungiamo la salsa piccante alla carne e versiamo 1 tazza di acqua tiepida.

Cuociamo per 5 minuti circa, quindi uniamo anche i semi di finocchio, una ulteriore tazza di acqua tiepida, copriamo con un coperchio e cuociamo a fuoco lento per 60 minuti circa. Nel frattempo lessiamo il riso bianco in abbondante acqua bollente salata.

Serviremo la carne ben calda decorata con un trito di prezzemolo fresco e il riso.