Secondi
Per 4 porzioni
Facile

Un piatto dalle origini umili e antiche, semplice da realizzare, ma gustoso e ricco preparato con la carne selezionata da CRAI, rigorosamente italiana e fresca. La ricetta originale prevede l'uso del burro, ma potremo invece cuocere con olio extravergine di oliva, come da tradizione mediterranea.

Lista della spesa
  • 3 melanzane Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 2 cipolle bianche Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 3 pomodori maturi Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 2 peperoni gialli e un mazzetto di prezzemolo fresco Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 250 g di polpa di manzo tritata Filiera Italiana Garantita CRAI
  • Olio extravergine di oliva CRAI quanto basta
  • Peperoncino in polvere CRAI
  • Sale, pepe nero macinato CRAI
Preparazione

Laviamo e sbucciamo le melanzane, quindi tagliamole a rondelle e lasciamole 15 minuti in acqua salata. Tuffiamo i pomodori in acqua bollente, quindi priviamoli della buccia e tagliamoli a pezzettoni.

Mondiamo le cipolle, riduciamole a pezzetti e cuociamole in olio extravergine di oliva sino a che saranno imbiondite. Uniamo la carne macinata e una presa di peperoncino rosso piccante. Regoliamo con sale e pepe mero e continuiamo a cuocere a fuoco lento per 5 minuti circa, quindi uniamo i pomodori a pezzetti.

Aggiungiamo il prezzemolo tritato e ritiriamo dal fuoco. Scoliamo le melanzane, asciughiamole in un canovaccio pulito e friggiamole in abbondante olio extravergine di oliva.

In una pirofila disponiamo le melanzane fritte sormontate dal sugo di carne e dai peperoni a fettine sottili. Versiamo un bicchiere di acqua, copriamo con un coperchio e cuociamo a fuoco medio per 15 minuti circa.

Serviamo la pietanza accompagnata da pane casareccio caldo con olio, aglio e rosmarino, oppure riso basmati bollito.