Dessert
Per 6 porzioni
Brave in cucina

Un dolce raffinato che potremo decorare con meringhe e servire con lo squisito gelato CRAI o con ciuffetti di panna montata. Per realizzare ottimamente il dolce servirebbero le fruste elettriche. Teniamo conto che la pasta della torta dovrà riposare 40 minuti prima di poter preparare il dolce.

Lista della spesa
  • 250 g di farina bianca CRAI
  • 50 g di zucchero semolato CRAI
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo CRAI
  • 120 g di burro CRAI
  • 2 cucchiai di acqua fredda

Per la crema al limone:

  • 350 ml di acqua
  • 60 g di farina bianca CRAI
  • 60 g di farina di mais fine CRAI
  • 250 g di zucchero semolato CRAI
  • 3 limoni Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 4 uova medie CRAI
  • 30 g di burro CRAI
  • 1 confezione di gelato alla panna CRAI
Preparazione

Per preparare la pasta disporremo su una base la farina che impasteremo con un pizzico di sale, 50 g di zucchero, 1 uovo e 120 grammi di burro già ammorbidito. Amalgamiamo gli ingredienti  e versiamo 2 cucchiai di acqua fredda, continuando ad impastare.

Formiamo con la pasta una palla che avvolgeremo in pellicola teasparente, quindi lasciamola riposare per 40minuti circa in frigorifero. Trascorso questo tempo spianiamo la pasta con un matterello per ottenere una sfoglia dello spessore di circa mezzo centimetro.

Rivestiamo una tortiera per cottura in forno con apposita carta antiaderente e riempiamo il fondo e i bordi con la pasta del dolce. Bucherelliamo con una forchetta per evitare che si formino delle bolle durante la cottura. Inforniamo nel forno preriscaldato a 200 gradi e cuociamo per 10 minuti.

Nel frattempo prepariamo la crema al limone facendo bollire 350 ml di acqua. Versiamola poco alla volta in una terrina dove avremo mescolato le due farine insieme a 250 g di zucchero. Sbattiamo con le fruste elettriche o in alternativa usando energicamente la frusta manuale. Poniamo la miscela ottenuta sul fuoco e lasciamola cuocere 10 minuti circa per addensarla.

Laviamo accuratamente i limoni e grattugiamone la parte gialla. Spremiamo il succo di 2 limoni direttamente nella crema al limone ottenuta e mescoliamo. Aggiungiamo anche la scorza dei limoni.

Incorporiamo anche 4 tuorli d'uovo e 1 cucchiaio di burro, quindi poniamo nuovamente la crema sul fuoco e continuiamo la cottura a bagnomaria per altri 15 minuti, senza smettere di mescolare con una frusta. Versiamo la crema sulla base della torta e inforniamo il dolce ad una temperatura di 180 gradi. Cuociamolo ancora per 10 minuti. Serviamo la torta tiepida o fredda, con palline di gelato alla panna CRAI o panna montata.