Dessert
Per 4 porzioni

Sono frittelle di pasta alle quali potremo dare le forme più fantasiose, servite su un letto di morbida crema alla ricotta. La salsa di frutta potrà variare a seconda dei gusti, utilizzando ribes rosso o bianco, more o gelsi, oltre ai mirtilli.

Lista della spesa
  • 150 g di farina 00 CRAI
  • 100 g di zucchero a velo
  • 2 uova medie CRAI
  • 1 bicchierino di rosolio facoltativo
  • Un pizzico di sale
  • 200 g di ricotta fresca CRAI
  • 50 g di panna fresca da montare CRAI
  • 2 cucchiai di canditi misti tritati
  • 1 cucchiaio di miele di arancio CRAI
  • 200 g di mirtilli, oppure more, lamponi, ribes o gelsi
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • Olio di semi CRAI quanto basta, per friggere
  • Zucchero a velo quanto basta per spolverizzare i cenci
Preparazione

Impastiamo la farina con un uovo intero e un tuorlo, 60 g di zucchero a velo, un pizzico di sale e un bicchierino di rosolio, se i dolcetti sono per bimbi, useremo un bicchierino di acqua al posto del rosolio.

Otteniamo una palla con l'impasto che avvolgeremo con pellicola trasparente e faremo riposare al fresco per 30 minuti circa. Lavoriamo la ricotta con 40 g di zucchero a velo e il miele, per renderla cremosa. Montiamo la panna e aggiungiamola delicatamente al composto, quindi uniamo i canditi a dadini o tritati. Poniamo in frigorifero la crema alla ricotta.

Tiriamo la pasta per i cenci, sino ad ottenere lo spessore di pochi millimetri. Ritagliamola a piacere, ottenendo le forme che più ci piacciono e friggiamo in olio di semi ben caldo. Asciughiamo in carta assorbente da cucina e spolverizziamo con zucchero a velo.

Otteniamo una salsa di frutta frullando i mirtilli insieme allo zucchero. Serviamo mettendo nei piatti a ciuffetti la crema di ricotta e sovrapposti i cenci fritti, con la salsa di frutta a parte.