Primi
Per 4 porzioni
Facile

In questa stagione possiamo gustare il mandarino in molteplici ricette. Succoso e profumato, in cucina la sua versatilità è tutta da scoprire, iniziando da questa ricca pasta stuzzicante e colorata.

Lista della spesa
  • 400 g circa di penne trafilate al bronzo Piaceri Italiani CRAI
  • 250 g di surimi
  • 2 cucchiai di burro CRAI
  • 20 mandarini e 1 cipolla bianca Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 2 cucchiai di fecola di mais
  • 6 fili di erba cipollina
  • Sale, pepe bianco CRAI
  • Mezzo cucchiaino di zenzero macinato
  • Mezzo cucchiaino di curcuma in polvere
Preparazione

Mondiamo la cipolla e riduciamola a tocchetti, tagliamo a pezzetti anche il surimi. Spremiamo i mandarini per ricavarne il succo che mescoleremo con la fecola di mais.

Facciamo imbiondire nel burro ben caldo la cipolla, quindi aggiungiamo il succo dei mandarini già miscelato con la fecola. Cuociamo a fuoco lentissimo per alcuni minuti mescolando con un cucchiaio di legno, sino a che il liquido sarà leggermente rappreso. Insaporiamo con sale, pepe bianco e lo zenzero macinato.

Portiamo a bollore abbondante acqua per cuocere la pasta e aggiungiamo la curcuma. Cuociamo la pasta al dente, che così acquisterà un vivace colore giallo. Condiamo con il surimi a pezzetti e la salsa al mandarino, e decoriamo i piatti con fili d'erba cipollina.