Secondi
Per 4 porzioni
Brave in cucina

Le feste natalizie ci riempiono di gioia, ci regalano qualche etto in più e di solito ci lasciano il frigorifero che abbonda di carne bollita e arrosto avanzata. Potremo così realizzare questo squisito polpettone in crosta di pasta sfoglia, che preparato in anticipo si serve tiepido o caldo in pochi minuti.

Lista della spesa
  • 300 g di pasta sfoglia surgelata CRAI
  • 500 g di carne bollita o arrosto mista
  • 200 g circa di spek a fettine CRAI
  • 4 olive verdi
  • 2 uova medie CRAI
  • 150 g di pangrattato
  • Sale, pepe nero macinato CRAI
  • Brodo o brodo di dado quanto basta
  • 300 g di radicchi Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 1 cucchiaino di senape
  • Olio extravergine di oliva CRAI quanto basta
  • Aceto balsamico di Modena Piaceri Italiani CRAI quanto basta
Preparazione

Tritiamo insieme le carni, nel frattempo faremo scongelare la pasta sfoglia. Impastiamo le carni tritate con il pangrattato, 1 uovo, le olive verdi a pezzetti, sale, pepe e 4 cucchiai circa di brodo, per ottenere un impasto omogeneo e consistente. Diamo la forma del polpettone e avvolgiamolo con le fettine di spek.

Stendiamo la pasta sfoglia su un tagliere, poniamo sopra il polpettone e ricopriamolo con cura con la pasta sfoglia eliminandone le parti eccedenti. Riscaldiamo il forno a 220 gradi statico. Sbattiamo l'uovo rimasto e con un pennello da cucina passiamolo sul polpettone. Inforniamo per 25-30 minuti, quindi lasciamo riposare per qualche minuto.

Serviamo il polpettone con i radicchi al lato, conditi con una vinaigrette di olio extravergine di oliva, un pizzico di senape e aceto balsamico.