Primi
Per 6 persone
Brave in cucina

Questa versione dei tortelli fatti in casa è una squisita alternativa ai classici tortellini di ispirazione bolognese. La deliziosa carne CRAI renderà il ripieno ricco e indimenticabile. Si prepara con crema di tartufo pronta o con scaglie di tartufo fresco.

Lista della spesa
  • 150 g di farina bianca per pasta CRAI
  • 2 uova medie da allevamento a terra CRAI
  • Sale
  • 200 g di carne di gallina da lessare*
  • 100 g di funghi champignon freschi*
  • 100 g di besciamella pronta CRAI*
  • 1 scalogno Filiera Italiana Garantita CRAI*
  • 2 cucchiai di crema di tartufo oppure due cucchiai di tartufo fresco tagliato a lamelle*
  • 20 g di formaggio Parmigiano Reggiano grattugiato CRAI*
  • Sale, olio di oliva CRAI quanto basta*
  • Un pizzico di noce moscata, facoltativo*
  • Per cuocere e servire 2 litri circa di brodo di gallina preparato in precedenza

* Ingredienti per il ripieno.

Preparazione

Prepariamo la pasta sul tagliere: lavoriamo la farina con le uova e un pizzico di sale, sino ad ottenere una pasta omogenea, soda ed elastica che andremo ad avvolgere in un foglio di pellicola trasparente. Lasciamola riposare in un luogo fresco e asciutto per 30 minuti circa.

Nel frattempo prepareremo il ripieno dei tortelli: laviamo e mondiamo i funghi, tagliamoli a pezzetti e trifoliamo in poco olio di oliva ben caldo, già aromatizzato con uno scalogno tritato e dorato. Lessiamo la carne di gallina, quindi tritiamola nel mixer.

Amalgamiamo la carne di gallina salata e lessata con il trito di funghi e scalogno, aggiungiamo anche la besciamella, la crema di tartufo oppure il tartufo fresco a lamelle e il formaggio Parmigiano grattugiato. Eventualmente aggiungiamo un pizzico di sale e a chi piace un pizzico di noce moscata.

Tiriamo la pasta e ricaviamone dei quadrati di circa tre o quattro cm di diametro, a seconda della grandezza desiderata dei tortelli. Farciamo con il ripieno e richiudiamoli dando la forma che desideriamo, a seconda delle preferenze o tradizioni regionali.

Cuociamo i tortelli nel brodo bollente e serviamoli ben caldi.

Non occorre servire altro formaggio Parmigiano a parte, se il brodo è già ben saporito.