Dessert
Per 4 porzioni
Brave in cucina

Una merenda sull'erba, una colazione al mare, la crostata al kiwi dal sapore vivace si presta ad esseregustata in moltissime occasioni. Si può preparare con crema pasticcera o marmellata di arancia o limone per rendere più deciso il sapore agrodolce.

Lista della spesa
  • 170 g di farina di grano tenero CRAI
  • 90 g di burro di panna italiana CRAI a temperatura ambiente
  • 70 g di zucchero semolato
  • 1 tuorlo
  • 1 limone non trattato
  • 1 tazza di crema pasticcera*
  • 300 g di kiwi maturi CRAI
  • Mezza tazza di gelatina per dolci

*oppure di marmellata di albicocche, pesche per un gusto dolce, mentre marmallata di limone o arancia renderanno la crostata agrodolce.

Kiwi CRAI
Burro da panna CRAI
Farina tipo 00 Bio CRAI
Uova fresche Bio CRAI
Preparazione

Passiamo due secondi il burro al microonde per ammorbidirlo ulteriormente, oppure tagliamolo a pezzetti, che disporremo su una spianatoia al centro della farina setacciata. Aggiungiamo lo zucchero, il tuorlo e la buccia grattugiata del limone. Impastiamo velocemente come per preparare la pasta fatta in casa, ma senza lavorare troppo l'impasto.

Formiamo una palla che avvolgeremo in un foglio di pellicola trasparente. Lasciamo riposare la pasta in un luogo fresco e asciutto per 30 minuti. Riscaldiamo il forno a 200 gradi.

Stendiamo con un matterello la pasta sino ad ottenere uno spessore di mezzo centimetro e con questa rivestiamo un tortiera, bucherelliamo la pasta con i rebbi di una forchetta, inforniamo e cuociamo per 20 minuti circa.

Nel frattempo avremo preparato una classica crema pasticcera, oppure avremo scelto la marmellata al gusto che più ci piace. Togliamo la base della crostata dalla tortiera e adagiamola su un piatto da portata.

Peliamo e tagliamo il kiwi a fette sottili. Spalmiamo sulla crostata la crema pasticcera tiepida, oppure la marmellata e sopra di essa disponiamo le fettine di kiwi. Prepariamo la gelatina per dolci e passiamola sopra la frutta per renderla brillante.