Pesce
Per 4 persone
Brave in cucina

Una ricetta insolita, di stampo tradizionale, alquanto rustica, ma ricca di sapore. Per la cottura un utilizzo facoltativo di spezie renderà il baccalà più saporito.

Lista della spesa
  • 250 g di baccalà già ammollato
  • 120 g di gorgonzola dolce Piaceri Italiani CRAI
  • Mezzo bicchiere di latte CRAI
  • 40 g di burro CRAI
  • Mezzo kg di patate Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 1 uovo fresco Bio CRAI
  • Sale
  • Pepe nero macinato CRAI
  • Bacche di ginepro
  • 1 foglia di alloro
  • Mezzo bicchiere di vino bianco secco Cantina CRAI
  • Grani di pepe rosa per la cottura del baccalà
Preparazione

Priviamo il baccalà della pelle e delle lische e facciamolo scottare per 10 minuti circa in acqua bollente. Se lo desideriamo arricchiamo l'acqua di cottura con il vino e le spezie. Scoliamo il baccalà e tagliamolo a dadini. Facciamo cuocere ulteriormente il baccalà nel latte per 20 minuti circa.

A metà cottura uniamo il formaggio gorgonzola a pezzetti e mescoliamo per ottenere una sorta di crema. Togliamo dal fuoco e aggiungiamo al composto 20 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente, quindi amalgamiamo bene gli ingredienti con un cucchiaio di legno.

Nel frattempo avremo lessato le patate in abbondante acqua bollente leggermente salata e le avremo schiacciate ancora calde. Amalgamiamo le patate schiacciate con l'uovo, 20 g di burro fuso, sale e pepe.

Riempiamo una teglia da forno con uno strato di patate e uno con la crema di baccalà. Cuociamo in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti circa sino a che la superficie avrà assunto un bel colore dorato.

Serviamo la torta salata ancora calda o tiepida.