Pesce
Per 4 persone
Brave in cucina

Semplice, ma con gusto questo piatto rustico della tradizione italiana che necessita di ingredienti semplici e genuini per rendere speciale ogni pranzo o cena in famiglia.

Lista della spesa
  • 1 polpo di circa 1kg
  • 500 g di polpa di pomodoro CRAI
  • 500 g di patate
  • 1 scalogno
  • 1 carota
  • 2 cipolla
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 1 limone Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 2 filetti di acciuga sott’olio CRAI
  • 2 foglie di alloro
  • Peperoncino in polvere CRAI
  • 1 bicchiere di acqua calda
  • 1 bicchiere scarso di vino bianco
  • Sale, aceto di vino rosso CRAI
  • Olio extra vergine di oliva CRAI
VERMENTINO DI SARDEGNA
Acciughe CRAI
Olio terre di Bari CRAI
Preparazione

Laviamo il limone e tagliamolo in due parti, mondiamo la carota e la cipolla. Sciacquiamo il polpo in acqua fredda e lessiamolo in acqua bollente leggermente salata insieme alla carota, la cipolla e il limone.

Cuociamo a fiamma bassa per 40 minuti circa. Nel frattempo sbucciamo le patate e tagliamole a dadini. Lessiamo le patate in acqua con sale acidulata con un cucchiaino di aceto di uva bianca o rossa.
Una volta cotto passiamo il polpo sotto l'acqua fredda e liberiamolo dalla pelle esterna. Tagliamolo a tocchetti.

In una padella antiaderente scaldiamo 4 cucchiaiate di olio extravergine di oliva e facciamo appassire lo scalogno pelato e tritato con peperoncino in polvere a seconda dei gusti, le foglie di alloro e i filetti di acciuga. Uniamo il polpo, versiamo il vino e lasciamolo evaporare a fiamma vivace, aggiungiamo quindi il pomodoro e 1 bicchiere di acqua calda. Portiamo a bollore e cuociamo per 20 minuti circa.

A dieci minuti dalla cottura uniamo allo spezzatino le patate e le foglie del prezzemolo mondato e tritato. Mescoliamo, eliminiamo le foglie di alloro e terminiamo la cottura. Serviamo lo spezzatino ben caldo con crostini di pane abbrustolito.