Carni bianche
Per 4 persone
Brave in cucina

Grazie alla squisita carne di tacchino italiana CRAI questa ricetta semplice farà felici grandi e piccini. Serviamo con contorno di puré o insalate a piacere. Proviamo cavolo cappuccio rosso a striscioline con carote a julienne e un filo di olio e limone.

Lista della spesa
  • 4 grandi ossobuchi di tacchino Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 1 cipolla bianca Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 200 g di passata di pomodoro CRAI
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 bicchiere di acqua calda
  • 20 g di burro CRAI
  • Sale
  • Trito di erbe aromatiche aneto Salvia e origano fresco
  • Mezzo cucchiaino di zenzero in polvere
  • Farina bianca quanto basta
  • Pepe bianco macinato CRAI
Pinot bianco d.o.c.
Cipolle rosse CRAI
Burro da panna italiana CRAI
Preparazione

Infariniamo gli ossobuchi. In una grande padella antiaderente scaldiamo il burro senza portarlo al punto di ebollizione e facciamo appassire la cipolla mondata e tritata con un pizzico di sale e il trito di erbe aromatiche. Uniamo gli ossobuchi e facciamoli rosolare su entrambi i lati.

Nel frattempo tagliamo il prosciutto a cubetti e aggiungiamoli alla carne. Versiamo il vino e facciamo sfumare a fiamma viva. Versiamo la passata di pomodoro, insaporiamo con lo zenzero in polvere e copriamo con un coperchio. Cuociamo a fiamma lenta per 40 minuti circa controllando che il pomodoro rimanga morbido. Di tanto in tanto eventualmente versiamo poca acqua calda alla volta. Regoliamo di sale e pepe bianco.

Terminata la cottura serviamo gli ossobuchi irrorati con il sugo di cottura e accompagnati da verdure crude o cotte, oppure puré di carote o patate.