Antipasti
Per 4 porzioni
Facile

Un antipasto stuzzicante da servire con le classiche uova sode della tradizione e un goloso tagliere di salumi e formaggi. Occorre in precedenza preparare la pasta per il pane casalingo. Teniamo presente che occorrerà calcolare circa un’ora e trenta minuti per la lievitazione della pasta per le ciambelline.

Lista della spesa
  • 250 g di pasta per pane cruda
  • 50 g di farina bianca di frumento o di farro
  • 100 g di formaggio Emmental
  • 100 g di prosciutto cotto a dadini
  • 30 g circa di olive verdi denocciolate CRAI
  • 3 uova fresche Bio CRAI
  • Semi di finocchio
  • Olio di oliva Bio CRAI
  • Mezzo litro di acqua
  • Burro CRAI
Olio Bio CRAI
Burro da panna italiana CRAI
Uova fresche Bio CRAI
Preparazione

Mettiamo in una ciotola la pasta di pane già pronta e lievitata, la farina e 1 uovo. Impastiamo con le mani o con l'impastatrice elettrica. Se necessario aggiungiamo un altro uovo per ottenere un nuovo impasto liscio ed omogeneo di consistenza elastica.

Tritiamo il prosciutto, le olive e il formaggio a pezzetti finissimi e incorporiamoli alla pasta, formiamo una palla, e lasciamola a lievitare in una ciotola serrata con pellicola trasparente per 30 minuti circa. Trascorso il tempo dividiamo la pasta in due parti e formiamo delle palline di diametro di 3 cm circa. Appoggiamole su un vassoio unto con poco olio, copriamo con un telo pulito e lasciamo lievitare in luogo tiepido per un’ora. Formiamo delle ciambelline.

Nel frattempo in una pentola alta avremo portato a bollore mezzo litro di acqua non salata dove andremo ad immergere una alla volta le ciambelline. Cuociamo per due minuti circa, togliamole dall’acqua bollente, lasciamo sgocciolare e appoggiamole su una placca da forno imburrata e infarinata.

Riscaldiamo il forno a 200 gradi.

Sbattiamo l’uovo rimasto e spennelliamo la superficie delle ciambelline, quindi cospargiamole con semi di finocchio. Cuociamo nel forno ben caldo per 20 minuti circa e gustiamole ancora tiepide e fragranti.