Primi
Per 2 porzioni
Brave in cucina

Il nostro italianissimo spezzatino lo prepariamo in maniera insolita, con spezie. Dall’incontro con la tradizione culinaria araba e la squisita carne di manzo scamone CRAI nasce uno squisito connubio di sapori.

Se diciamo carne di manzo Filiera Italiana Garantita CRAI non possiamo sbagliare, sicuri della sua sicurezza e bontà. Ma ciascuna parte del bovino è adatta per particolari ricette. Ad esempio, lo scamone si trova nel quarto posteriore dell’animale, tra la coscia e la lombata. Tenerissimo e non fibroso come solo la carne scelta CRAI sa essere, potremo gustarlo in diverse preparazioni. A fettine, saltato in padella con poco olio sarà delizioso. Tagliato intero lo cuoceremo arrosto, oppure brasato. Lo scamone inoltre non mancherà nel vassoio con il nostro bollito misto. Naturalmente è ottimo anche per preparare questo buonissimo spezzatino. All’attacco!

Lista della spesa
  • 400 g di scamone di manzo Filiera Italiana Garantita CRAI tagliato a tocchetti
  • 1 finocchio Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 200 g di zucchine Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 200 g di melanzane Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 150 g di cous cous a cottura rapida
  • Sale – pepe nero macinato CRAI
  • Peperoncino in polvere CRAI
  • Alcuni semi di coriandolo
  • Olio d’oliva CRAI quanto basta
  • Brodo vegetale o acqua quanto basta
  • 1 carota, 1 cipolla e 1 gambo di sedano Filiera Italiana Garantita CRAI, per il soffritto.
  • Farina bianca CRAI quanto basta
  • 40 g di concentrato di pomodoro
  • Mezzo bicchiere di vino bianco secco
Preparazione

Lasciamo marinare 1 ora la carne con sale, pepe nero, un pizzico di peperoncino, semi di coriandolo spezzettati e 3 cucchiai di olio d’oliva.

Tritiamo finemente le verdure per il soffritto, mentre le altre verdure le lasceremo a pezzetti più grandi. Prepariamo un soffritto con le verdure, uniamo i pezzi di carne marinata e infarinata e cuociamo per 5 minuti circa, mescolando. Sfumiamo con il vino bianco e continuiamo la cottura sino a che il vino sarà evaporato. Mettiamo nella casseruola le altre verdure e regoliamo di sale e pepe.

Aggiungiamo il concentrato di pomodoro e 1 bicchiere di brodo o acqua calda. Copriamo con il coperchio e cuociamo a fuoco lento per circa 2 ore.

Cuociamo il cous cous seguendo le indicazioni scritte sulla confezione. Serviamolo caldo in un grande piatto di portata con al centro lo spezzatino di carne e verdure.

Con questo piatto unico saporito in tavola portiamo un robusto vino rosso, un Aglianico del Vulture D.O.C. dal colore rosso rubino tendente al granato. Al palato è asciutto, armonico e giustamente tannico. Lo serviremo a una temperatura di circa 18 gradi centigradi.