Primi
Per 2 porzioni
Brave in cucina

L’autunno è una stagione solitamente prediletta dagli animi romantici. Con la sua lotta tra luce e rigore invernale, i colori caldi e accesi delle prime giornate fresche. Cediamo alla tentazione di concederci pietanze più robuste e saporite. Che buona la pasta al forno!

Lista della spesa
  • 200g di rigatoni trafilati al bronzo Piaceri Italiani
  • Un vasetto di ragù di anatra da 200g Piaceri Italiani
  • Mezza tazza d’olio extravergine di oliva terre di Bari Piaceri Italiani
  • 50g di burro
  • Mezza tazza di farina
  • 2 tazze di latte
  • 2 uova CRAI
  • 1 tazza e mezzo di Parmigiano Reggiano grattugiato Piaceri Italiani
  • sale-pepe
Preparazione

Per una cenetta speciale già davanti al caminetto acceso, per chi ha questa fortuna, occorre una ricetta speciale. Questa fa al caso nostro, perché funge da piatto completo. Succulenta e saporita e, giusto per la rima opulenta. In questo autunno dove nell’aria c’è odore di caldarroste mescolato a quello un po’ acre dei pensieri quotidiani, rilassarci diventa importante. Una cena coi fiocchi, si diceva così una volta? Si, ma chissà quanto mi costa, o se sarò capace di prepararla. Certo che possiamo, perché c’è un piccolo trucchetto segreto. Il ragù di anatra ricco e ghiotto l’ha già preparato CRAI per noi.

Ed ecco la ricetta. Facciamo cuocere i rigatoni in abbondante acqua salata bollente. Disponiamone la metà in una teglia da forno unta di burro. Ricopriamoli con mezza tazza di formaggio grattugiato. Disponiamo l’altra metà dei rigatoni, cospargiamo con un'altra mezza tazza di parmigiano e con un cucchiaio di burro a ciuffetti.

Prepariamo una salsa besciamella mettendo in un pentolino abbastanza capiente il rimanente burro con la farina. Mescoliamo bene con un cucchiaio di legno fino a che il burro sarà ammorbidito. Accendiamo il fornello e facciamo scaldare il composto, versando piano il latte continuando a mescolare perché non si formino grumi. Saliamo.

Versiamo quindi il rimanente formaggio Parmigiano continuando a cuocere fino a che la salsa diviene densa e cremosa. Sbattiamo bene le uova e uniamole alla besciamella, sempre mescolando accuratamente. Versiamola sui rigatoni e cospargiamo con due cucchiai di parmigiano che renderà la crosticina del pasticcio al forno ancora più croccante. Riscaldiamo il forno a 150 gradi e lasciamo quindi cuocere per 30-40 minuti circa.

Il vino più adatto? Serviamo un vino rosso umbro, un Colli Martani doc, dal colore rosso rubino e il profumo delicato. Il sapore è asciutto, leggermente tannico. Lo serviamo a una temperatura di 16-16 gradi.