Contorni
Per 4 porzioni
Bravi in cucina

La babka di patate, ovvero sformato, è un piatto tipico bielorusso, mentre l'uovo poché è la versione francese dell'uovo in camicia. Preparata con ingredienti freschi e tutti italiani la ricetta sarà un successo.

Lista della spesa
  • 5 uova Bio CRAI
  • 600g di patate Marabel Bio CRAI
  • 2 cipolle rosse Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 300g di formaggio grana padano dop grattugiato fresco CRAI
  • 200g di guanciale
  • 10g di burro CRAI
  • 2 cucchiai di farina di frumento CRAI
  • 1 cucchiaino di aneto tritato
  • Sale
  • Pepe bianco macinato CRAI
  • Pepe nero macinato CRAI
  • 2l di acqua
  • 200ml di aceto di vino bianco CRAI
Preparazione

Mondiamo le cipolle e riduciamole a tocchetti. Peliamo 500 di patate, grattugiamole a pezzi grossi e tuffiamoli pochi minuti in acqua bollente. Scoliamo i pezzetti di patate e teniamoli da parte.

Soffriggiamo le cipolle nel guanciale con una noce di burro. Riscaldiamo il forno statico a 180 gradi e prepariamo una teglia da forno o quattro ciotole da forno individuali.

Mescoliamo le patate sbollentate con le cipolle e il guanciale, la farina, 1 uovo sbattuto, il formaggio grattugiato e condiamo con sale e pepe. Mescoliamo gli ingredienti e mettiamo il composto nella teglia da forno imburrata o in 4 recipienti da forno per monoporzioni, con sopra alcuni fiocchetti di burro. Inforniamo e cuociamo per 40 minuti circa.

Una volta cotta la torta di patate tagliamola in quattro quadrati per servirla, oppure trasferiamo i quattro tortini in contenitori o piattini e sopra spolverizziamoli con aneto tritato finemente.

Prepariamo le uova poché ovvero in camicia: dovremo utilizzare una pentola alta e capiente dove verseremo l’acqua con l’aceto. Rompiamo le uova tenendole separate. Serviranno inoltre una frusta a mano e una schiumarola. Portiamo e ebollizione l’acqua con l’aceto, abbassiamo la fiamma e con la frusta mescolando in fretta formiamo un vortice nell’acqua bollente. Versiamo un uovo all’interno del vortice e cuociamolo per 2 minuti. In questo modo l’albume cuocerà mantenendo cremoso il tuorlo all’interno.

Preleviamo l’uovo con l’aiuto di una schiumarola o un grande cucchiaio e disponiamolo su carta assorbente da cucina per scolarlo.

Sistemiamo 1 uovo poché su ciascun tortino e condiamo con un pizzico di sale e un pizzico di pepe nero.

whataspp

Vieni a scoprire la mia missione!