Dessert
Per 6 persone:
Brave in cucina
Questo dolce di macedonia di frutta cotta e pasta dolce non è una vera e propria torta. Si presenta in modo non raffinato, ma è squisito ed estremamente salutare. ottimo per una merenda o un dessert da servire in famiglia o per i bambini.
Lista della spesa
  • 50 g di farina bianca o integrale per dolci
  • 100 g di mandorle CRAI
  • 50 g di ricotta fresca CRAI 
  • Mezzo cucchiaino di lievito per dolci in polvere CRAI
  • 2 cucchiai di uva passa CRAI
  • Dalla Filiera Italiana Garantita CRAI: 300 g di mele Golden e 300 g di pere Conference
  • 2 cucchiai di succo di mela
  • 2 cucchiai di miele di acacia Piaceri Italiani CRAI
  • 1 cucchiaio di fecola CRAI
Preparazione

Questo dolce rustico è a base di mele e pere cotte, che in questa stagione sono state appena colte ed arrivano dalle campagne italiane ricche di sapore. Pochi grassi e tutta salute quindi, niente di meglio da offrire ai più piccoli al momento della merenda o come dolcetto di fine pasto. Serviamo il dolce in coppette individuali, perché non essendo una vera e propria torta non riusciremo a tagliare delle fette regolari. L’effetto “sbriciolato” in tavola non è dei migliori; per i più golosi, potremo irrorare il dolce con crema pasticcera preparata in casa, ancora calda. Irresistibile!

Impastiamo la farina con la ricotta, il lievito per dolci, le mandorle macinate finemente e poca acqua, per ottenere una pasta morbida ed omogenea. Formiamo una palla e avvolgiamola in pellicola trasparente. Lasciamo riposare nel frigorifero per 30 minuti circa. Nel frattempo sbucciamo la frutta e tagliamola a pezzetti. In una casseruola cuociamola con il miele, il succo di mela e l’uva passa, per 10 minuti circa, mescolando.
Stemperiamo la fecola in un cucchiaio di acqua fredda, mescoliamola alla frutta e cuociamo ancora 2 minuti.
Riscaldiamo il forno a 180 gradi. Preleviamo la frutta cotta con il liquido di cottura e trasferiamola in una teglia imburrata. Sbricioliamo la pasta precedentemente ottenuta e facciamola cadere sulla frutta cercando di non lasciare spazi vuoti. Inforniamo e cuociamo per 20 minuti circa. Serviamo il dolce tiepido o freddo, sormontato eventualmente da crema pasticcera calda appena preparata, o yogurt bianco.