Secondi
Per 2 persone
Brave in cucina

Sistemati sul balconcino in città l’arietta… beh non è certo la stessa, un po’ di afa "affatica". Cuciniamo insieme tu e io per consolarci un po’, meno male che siamo riusciti a trovare anche qui del buon pesce fresco.

Lista della spesa
  • 4 filetti di sogliola
  • 2 cucchiai di marmellata di limone
  • un pizzico di zenzero in polvere
  • sale
  • 2 cucchiai di olio di oliva pugliese
  • 2 cucchiai di succo di limone appena spremuto
  • 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
  • aglio se gradito


Preparazione

Contorno: insalatina fresca di arance e valeriana detta anche “grassa gallina”. L’arancia la tagliamo a fette sottili e non a spicchi e  condiamo solo con olio d’oliva, sale e pepe, se piace. Il pesce va “glassato” (marinato) un’ora prima della cottura: si diluisce la marmellata di limone con il succo dei limoni, l’olio d’oliva, l’aglio tritato se gradito, al gusto, il pizzico di zenzero, il sale e il prezzemolo tritato e versiamo questa “glassa”, o marinata, sopra i filetti di pesce, voltandoli per impregnarli bene.

Utilizziamo un contenitore con coperchio, da frigo, e lasciamo riposare nello scomparto medio per un'ora, ma teniamo da parte una tazzina di marinata. Cuociamo i filettini marinati nella piastra da grill sui fornelli, nell’apposita placca unta d’olio, bagnando di tanto in tanto con la marinata rimasta. Noi non li cuociamo troppo, bastano pochi minuti per lato, perché il pesce fresco è buonissimo anche ancora tenero, ma ovviamente dipende dai gusti.

Per il brindisi? Un Locorotondo doc, vino bianco prodotto nella zona tra Bari e Brindisi, dal profumo delicato e dal sapore asciutto, adatto a non sovrastare con un aroma troppo deciso il gusto della nostra grigliata.