Primi
Per 2 porzioni:
Brave in cucina
Pasta rossa fatta in casa, per festeggiare un meraviglioso San Valentino insieme! Il ripieno di patate è molto saporito e facile da preparare. Da gustare al calore di fiamma: camino, candela o cuore acceso.
Lista della spesa
  • 300 g di sfoglia di pasta rossa fatta in casa
  • 300 g di patate e 1 cipolla bianca Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 1 bicchierino di cognac
  • 50 g di ricotta affumicata
  • Sale – pepe nero macinato CRAI
  • 1 pizzico di cannella in polvere CRAI
  • 10 g di burro CRAI
Preparazione

Per la cena di San Valentino un ottimo suggerimento per ideare un romantico menù è scegliere piatti gustosi e non troppo elaborati: se non siamo sicuri di noi rischiamo di puntare troppo in alto e non raggiungere i risultati sperati. Questo primo piatto si presenta in modo originale ed allusivo, perché la pasta rossa fatta in casa è un bel regalo per chi amiamo. Un regalo che scalda sicuramente il cuore di chi dona e di chi riceve.

Lessiamo le patate in abbondante acqua bollente leggermente salata, quindi sbucciamole e passiamole con lo schiacciapatate.
Condiamo con sale, pepe, il liquore e un pizzico di cannella.
In una casseruola rosoliamo in poco burro ben caldo la cipolla tritata e uniamola al passato di patate.
Tagliamo la sfoglia a quadretti che uniremo a due a due ripieni di passato di patate.
Cuociamo gli agnolotti in acqua bollente salata: saranno cotti quando verranno a galla.
Scoliamo e condiamo la pasta con il restante burro fuso e la ricotta affumicata grattugiata.
Per un piacevole brindisi dalla Selezione Cantina CRAI scegliamo un ottimo Bianco di Custoza D. O. C. dal colore giallo paglierino e il profumo fresco con note fruttate e floreali.
Il sapore è asciutto e leggero; lo serviremo fresco, a una temperatura di 10 – 12 gradi centigradi.