Secondi
Per 2 porzioni:
Brave in cucina

Deliziosi bocconcini di carne imprigionati in una golosa “armatura” di pasta sfoglia. Un’idea innovativa per un invito informale, perfetto se a cena ci sono anche i più piccoli.

Questi bocconcini regalano un tocco di creatività alla tavola di tutti i giorni. Non è un piatto impegnativo e raffinato. Si presta a far felici i commensali che amano golosi piatti estrosi, mentre chi ha armeggiato in cucina avrà sicure soddisfazioni.
La preparazione è di semplice esecuzione, quindi anche i ragazzi potranno cimentarsi ai fornelli. Non è mai troppo presto per diventare amanti della buona cucina!

Lista della spesa
  • 200 g di polpa scelta di manzo e 100 g di salsiccia di suino Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 1 confezione di pasta sfoglia surgelata CRAI
  • Sale – pepe nero CRAI
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 2 cucchiai di farina
  • 1 uovo CRAI
Preparazione

Scongeliamo la pasta sfoglia e riscaldiamo il forno a 200 gradi. Nel frattempo priviamo la salsiccia della pelle che la contiene e amalgamiamo la carne di suino con il macinato di manzo.

In una terrina mescoliamo le carni con il concentrato di pomodoro e la farina. Regoliamo con un pizzico di sale e uno di pepe nero. Formiamo un rotolo non troppo spesso sul quale avvolgeremo la pasta sfoglia, per rivestirlo. Tagliamolo a tocchetti della lunghezza di 3 – 4 centimetri. Sbattiamo l’uovo e con un pennello da cucina passiamo l’uovo sulla parte esterna di tutti i rotolini. Sistemiamoli in una teglia e cuociamoli in forno per circa venti minuti.

Per un brindisi in allegria dalla Selezione Cantina CRAI scegliamo un frizzante Lambrusco dell’Emilia D.O.C. Dal gusto secco e delicato e l’aroma vagamente di ciliegia, questo vino è indicato per essere consumato ai pasti, perché non è esageratamente alcolico. Lo serviremo a una temperatura di 10 -12 gradi centigradi.