Secondi
Per 2 porzioni:
Brave in cucina

Per un secondo raffinato e diverso alla nostra cena di Capodanno proponiamo questa gustosa mousse di pesce e insalata. Dal gusto delicato, si presta ad essere servita subito dopo i primi piatti, in attesa di un secondo più corposo. Se desideriamo una cena leggera, sarà invece la scelta vincente. Serviremo la mousse con crostini di pane caldo e burro.

Lista della spesa
  • 200 g di filetto di salmone fresco senza lische
  • 30 g di olive nere denocciolate
  • Mezzo cespo di insalata scarola e 1 scalogno Filiera Italiana garantita CRAI
  • 4 cucchiai di maionese
  • Mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • Sale- pepe nero macinato CRAI
Preparazione

Mondiamo e laviamo l’insalata, quindi tritiamola grossolanamente. Scaldiamo il burro in una capace padella antiaderente e soffriggiamo lo scalogno tritato precedentemente.

Condiamo con sale e pepe nero, quindi aggiungiamo la scarola e lasciamo cuocere 5 minuti con il coperchio, a fuoco moderato. Nel frattempo tagliamo a listarelle sottili il filetto di salmone e uniamolo alla scarola. Versiamo anche le olive e continuiamo la cottura. Lasciamo raffreddare il composto, versiamolo nel mixer e aggiungiamo la maionese.

Frulliamo e versiamo in uno stampo, preferibilmente in lattice. Lasciamo riposare nel frigorifero per 2 ore circa. Serviamo la mousse accompagnata da crostini caldi imburrati.

Per un brindisi in compagnia, dalla Selezione Cantina CRAI scegliamo un vino bianco aromatico e piacevole: un Pinot bianco D.O.C. dal gusto fresco e leggero. Lo serviremo a una temperatura di 10-12 gradi centigradi.