Dessert
Per 4 porzioni
Brave in cucina

Non solo spremuta o consumata come frutta! Questo frutto di stagione potrà essere l’ingrediente di  molteplici e ghiotte ricette. Scopriamo come trasformare una ciambella in una torta all’arancia leggera e profumata. Dagli ingredienti genuini e veloce da preparare, ottima per la colazione e la merenda di grandi e piccini.

Lista della spesa

Per la ciambella:

  • 300g di farina CRAI
  • 250g di zucchero semolato CRAI
  • 3 uova da allevamento a terra CRAI
  • 100 di mandorle da ECOPOINT CRAI
  • 2 grosse arance ORTOFRUTTA CRAI
  • 100g di yogurt bianco
  • 1 bicchiere di olio di oliva CRAI
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale

Per decorare:

  • la scorza di un’arancia ortofrutta CRAI
  • un’arancia ortofrutta CRAI tagliata a fettine sottili, non a spicchi
  • 4-5 cucchiai di zucchero a velo CRAI
  • mezzo bicchiere di sciroppo all’arancia CRAI
Preparazione

Vale sempre la pena ritagliarci un po’ di tempo in cucina, soprattutto per la gioia di cucinare dolci genuini e gustosi per i nostri golosoni. Avremo la certezza di genuinità assoluta, dando spazio alla nostra creatività. Laviamo due arance e grattugiamone la scorza, spremiamole e teniamo da parte il succo. Tritiamo finemente le mandorle.

Facciamo l’impasto per la pasta della ciambella: mescoliamo il lievito alla farina e sbattiamo le uova con lo zucchero e la scorza grattugiata di un’arancia (terremo da parte la scorza dell’altra arancia). Uniamo questo composto alla farina con il lievito, mescolando bene con un cucchiaio di legno. Aggiungiamo anche lo yogurt, il succo delle arance, l’olio d’oliva e un pizzico di sale. Ungiamo di burro e infariniamo uno stampo per ciambella e pre-riscaldiamo il forno a 190g. Versiamo il composto nello stampo e cuociamo per circa 50 minuti.

Lasciamo raffreddare la ciambella, quindi decoriamola con le fettine di arancia e una crema ottenuta diluendo lo zucchero a velo con lo sciroppo all’arancia, due cucchiai d’acqua e la scorza grattugiata dell’arancia che avevamo da parte.