Secondi
Per 2 porzioni:
Brave in cucina
Di ispirazione indiana, questa ricetta molto gustosa si realizza con le ottime carni di agnello. E’ piccante e dolce insieme, un insolito mix che renderà la nostra cena davvero speciale. Serviamo l’agnello al curry con un semplice contorno di riso bianco basmati.
Lista della spesa
  • 400 g di carne magra d’agnello tagliata a tocchetti
  • 4 cucchiai di mandorle CRAI
  • 1 vasetto di yogurt bianco CRAI
  • Mezzo cucchiaino di radice di zenzero fresco grattugiato
  • Peperoncino rosso CRAI quanto basta
  • Sale CRAI
  • 1 spicchio d’aglio Filiera italiana garantita CRAI
  • 1 cipolla bianca e 1 limone Filiera Italiana Garantita CRAI tritata
  • 200 g di pomodori pelati CRAI
  • Foglie di coriandolo fresco tritate
  • 4 foglie di alloro
  • Olio d’oliva CRAI quanto basta
  • 1 tazza di riso basmati CRAI
Preparazione

In una grande ciotola mescoliamo lo yogurt con le mandorle tritate grossolanamente, un pizzico di sale, lo zenzero, un pizzico abbondante di peperoncino e lo spicchio d’aglio mondato a pezzetti. In una padella antiaderente soffriggiamo la cipolla a pezzetti in abbondante olio d’oliva, con le foglie di alloro.

Uniamo la carne e la salsina di yogurt, quindi cuociamo a fuoco basso per 5 minuti circa, mescolando di tanto in tanto. A questo punto aggiungiamo i pelati e il succo del limone; facciamo rosolare il curry per altri 5 minuti. Versiamo 1 bicchiere d’acqua, copriamo con un coperchio e continuiamo la cottura a fuoco lento per altri 30 minuti.

Nel frattempo lessiamo il riso in acqua bollente leggermente salata. Quando la carne sarà tenera e la salsa addensata, serviamo il curry di agnello sul riso basmati ancora caldo.