Secondi
Per 2 porzioni:
Facile
Per riciclare un piatto carne di manzo lessata e creare una nuova ricetta deliziosa non serve molto altro, qualche verdura e un pizzico di tempo a disposizione. La preparazione? Facilissima! Oggi come un tempo, con le pietanza avanzate potremo dare sfogo alla nostra creatività, per evitare inutili sprechi e arricchire la tavola di sapori sempre unici.
Lista della spesa
  • 200 g di farina bianca CRAI
  • Olio d’ oliva CRAI quanto basta
  • Sale
  • 250 g circa di polpa di manzo Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 300 g di verdure lessate mista avanzate,
oppure:
  • 200 g di zucchine, 100 g di spinaci lessati, 1 porro Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 1 cucchiaio di timo CRAI
  • 50 g di burro CRAI
  • 1 bicchiere d’acqua
Preparazione

Impastiamo la farina con l’acqua, 1 pizzico di sale e 2 cucchiai di olio d’oliva, ottenendo un impasto sodo ed elastico. Avvolgiamolo a forma di palla in un foglio di pellicola trasparente che lasceremo riposare 30 minuti in un luogo secco e fresco.

Se la carne di manzo non è già cotta ed avanzata, cuociamola in una casseruola con il porro a rondelle appassito precedentemente in poco olio d’oliva e 1 bicchiere d’acqua. Se le verdure non sono già pronte, tagliamo le zucchine a fettine sottili che cuoceremo con la carne, insieme agli spinaci. Condiamo con sale e timo, copriamo con un coperchio e lasciamo sul fuoco a fiamma bassa per venti minuti circa.

Dividiamo la pasta per il cartoccio in due dischi di spessore di 1 cm circa che farciremo con la carne e le verdure. Condiremo con il burro fuso e richiuderemo i dischi di pasta arrotolando il bordo.

Cuociamo nel forno ventilato e riscaldato a 220 gradi per dieci minuti circa. Serviamo il cartoccio ancora caldo.

Che vino serviremo in tavola?

Un ottimo vino rosso scelto dalla fornitissima Selezione Cantina CRAI: Valpolicella D.O.C. E’ un vino dal color rubino carico che emana un delizioso aroma vinoso, con sentori di mandorla amara. Al palato si presenta asciutto e vellutato, con un buon corpo armonico. Lo serviremo a una temperatura compresa tra i 15 e i 18 gradi centigradi.