Primi
Per 2 porzioni:
Brave in cucina
Gli arancini di riso sono una nota specialità siciliana. La versione con orzo è sfiziosa e leggera, ma ricca di gusto. Potremo servire questo piatto al posto della pasta, come prima portata. A pranzo sarà invece un delizioso piatto unico, se desideriamo un pasto leggero. Prepariamo con anticipo gli arancini e riscaldiamoli al forno prima di gustarli. Buonissimi!
Lista della spesa
  • 80 g di orzo perlato
  • 100 g di salsiccia Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 4 carote, 4 zucchine e 1 cipolla Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 40 g di burro CRAI
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • 300 ml di brodo vegetale
  • Mezzo bicchiere di vino bianco fermo
  • 4 cucchiai di formaggio Parmigiano Reggiano Piaceri Italiani CRAI grattugiato
  • Sale
Preparazione
Mondiamo e tagliamo la carota a rondelle sottili e tritiamo la cipolla. Priviamo la salsiccia della pelle, quindi aiutandoci con una forchetta mescoliamola alle verdure tritate. Facciamo rosolare il trito in 20 g di burro ben caldo, per 5 minuti circa.

Riscaldiamo il forno a 180 gradi. Versiamo il composto di verdure e salsiccia in una teglia, aggiungiamo l’orzo e lasciamo sfumare con il vino per 10 minuti circa, nel forno ben caldo. Versiamo il brodo e continuiamo la cottura al forno. Tagliamo le zucchine a julienne sottili e uniamole al trito, il parmigiano e 20 g di burro; mescoliamo e continuiamo la cottura sino a che le verdure saranno ben cotte.

Cospargiamo due stampi individuali con burro e pangrattato, colmiamoli con il composto di orzo e verdure e rosoliamo con il grill per pochi minuti. Potremo gustare gli arancini ben caldi, o riporli nel frigorifero.