Dessert
Per 6 porzioni
Facile

Questi dolcetti deliziosi sono tradizionali della cultura gastronomica peruviana. In genere il dulce de leche è amato in tutta l’America latina. Si prepara in un batter d'occhio ed è a base di latte condensato. I bambini apprezzeranno i macarons, ma anche gli ospiti li gradiranno, con una coppa di prosecco ben freddo!

Lista della spesa
  • 300 g di farina bianca CRAI
  • 250 g di burro CRAI
  • 100 g di zucchero a velo
  • 1 lattina di latte condensato
Preparazione

Gli ingredienti sono solo questi! Il latte condensato dovrà essere in lattina e non in tubetto, approssimativamente di 200 g. Oppure potremo prendere 2 lattine più piccole. Per ottenere il dulce de leche, alla lettera dolce di latte, non dovremo fare altro che sistemare la lattina di latte condensato in una pentola e coprire con acqua.

Cuociamo a fuoco molto moderato per 2 ore circa e lasciamo raffreddare. Nel frattempo avremo preparato la pastella per i macarons: Mescoliamo la farina con lo zucchero a velo. Ammorbidiamo il burro ma non rendiamolo liquido. Formiamo con la farina e lo zucchero a velo una montagnetta e al centro poniamo il burro, quindi impastiamo con energia per ottenere una pasta omogenea e morbida.

Formiamo una palla che avvolgeremo in pellicola trasparente da cucina. Disponiamo la pasta nel frigorifero e lasciamo riposare per 30 minuti circa. Con un mattarello di legno spianiamo la pasta ad uno spessore di 4 mm circa e aiutandoci con gli appositi stampini ricaviamo dei dischi di 3 cm circa di diametro. La ricetta originale peruviana prevede dischi di diametro maggiore, circa 10 cm. Se non abbiamo in casa delle formine, otterremo dei dischi utilizzando bicchierini o tazzine capovolti.

Riscaldiamo il forno a 180 gradi e cuociamo le basi dei macarons direttamente sulla teglia del forno ricoperta con carta stagnola o carta da forno. Dieci minuti di cottura dovrebbero bastare; a questo punto farciamo i dischetti di pasta con il latte condensato cotto, che cambierà colore e diverrà brunito e cremoso. I nostri macarons casalinghi sono pronti! Gustiamoli freddi, accompagnati da frutta fresca di stagione.