Contorni
Per 1 porzione
Facile

Sempre all’insegna del non buttare, con il pane da toast avanzato e la frutta secca rimasta dal cenone di capodanno in 15 minuti si prepara un “mangiarino” delizioso.

Lista della spesa
  • 2 fettine di pane da toast tagliate a metà formando dei triangoli
  • 2 cucchiai di burro CRAI
  • mezza tazza di frutta secca a pezzetti (mandorle, noci, nocciole e uvetta passa) CRAI
  • 1 uovo
  • mezzo bicchiere di latte CRAI
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
Preparazione

Nel nuovo anno i buoni propositi sono di rito. Per le sempre di corsa un augurio un po’ bizzarro: chiediamo una mano se abbiamo l’acqua alla gola. A volte pensare di farcela ad ogni costo forse può essere più deleterio che altro. Questa semplicissima ricetta ci aiuta a bandire gli sprechi.

Scaldiamo il forno a 160 gradi. Togliamo dal pane la crosticina laterale e spalmiamolo con il burro. In una teglia da forno disponiamo 2 triangoli di pane con sopra la frutta secca a pezzetti. Sbattiamo bene l’uovo con il latte e lo zucchero, versiamone la metà sopra la frutta secca.

Ricopriamo con le altre fette di pane e versiamo sopra il rimanente uovo sbattuto con il latte. Inforniamo la teglia disponendola in un'altra più grande, con due dita d’acqua (cottura in forno a bagnomaria). Cuociamo per circa 20 minuti e serviamo ben caldo e croccante.