Secondi
Per 2 persone
Facile

Una ricetta semplice che ci farà fare un figurone, e mentre cuoce avremo il tempo per farci ancora più belle e piccanti "da mordere".

Lista della spesa
  • 5 perine di pollo (tre per il cavaliere muscoloso e due per la dama delicata, o il contrario... come volete!)
  • 2 cucchiaini di peperoncino in polvere 
  • succo di 5 lime (limoni verdi)
  • mezzo bicchiere di acqua
  • mezzo bicchiere di birra chiara
  • 1 bicchiere di vino bianco, o quanto basta per la cottura
  • pizzico di pepe nero macinato
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
Preparazione

Si prepara anche nella padella anti aderente, o altra padella di fiducia (certo, si può avere una padella preferita che di solito non ci tradisce!).

PER IL CONTORNO: carotine e patate lessate in acqua o brodo, non troppo cotte, tagliate a rondelle abbastanza sottili.

Lasciamo il pollo ben unto di olio di oliva, cosparso di sale, pepe e peperoncino a marinare nel succo dei lime per almeno 10 minuti. Nel frattempo ungiamo bene di olio la padella prescelta e mettiamo sul fornello, a fiamma bassa. Uniamo il pollo, altro olio, e lasciamo un po’ insaporire, dopodichè versiamo mezzo bicchiere di acqua e mezzo di birra chiara. Lasciamo cuocere fino a che il liquido si assorbe, quindi terminiamo la cottura versando vino bianco.

Si formerà un invitante sughetto di cottura, dove faremo cuocere all’ultimo momento per 5 minuti le verdure lessate, che diverranno quasi caramellate.

Tra i molti ottimi vini calabresi abbiamo scelto una bottiglia di San Vito di Luzzi Rosso DOC, dal colore rubino e il profumo delicato. Il sapore è secco e vellutato. In genere i vini rossi vanno serviti non ghiacciati, un San Vito infatti dovrebbe essere bevuto ad una temperatura di 16/18 gradi. Se la serata è afosa, comunque, nulla ci vieta di decidere secondo i nostri gusti.